Articoli
Finisce 13 a 10 in favore della squadra della Polizia di Stato il derby della capitale, valido per la decima giornata del campionato nazionale d'Eccellenza. Partita molto equilibrata che ha visto alla fine prevalere i cremisi di un soffio. Partita pesantemente influenzata ,nella seconda frazione di gioco, dalle due ammonizioni inflitte contro i piloni biancocelesti. I padroni di casa cremisi approfittavano della doppia superiorità numerica segnando  tre punti su un calcio piazzato, che si rivelano decisivi ai fini dell'esito finale. Il successo di oggi consente alle Fiamme Oro di raggiungere la Lazio nella classifica generale; la Lazio conquista invece il solo punto di bonus difensivo.  (foto Flavia Conforti)
 
La cronaca del match: Inizio fulmineo delle Fiamme Oro che partono fortissimo: al 3' minuto  un'apertura dei tre quarti porta Andrea Bacchetti a schiacciare in meta sull'out di sinistra la marcatura non trasformata che vale il 5-0 iniziale.  Partita molto equilibrata nel primo quarto di gara, condizionata dal forte vento a Ponte Galeria; al 17' un piazzato da ottima posizione di Jaun Kotze si spegne alla sinistra dei pali a causa della deviazione imposta dal vento. La Lazio continua ad attaccare ed accorcia finalmente le distanze al 20' grazie ad un calcio piazzato centrale di Jaun Kotze. La reazione dei padroni di casa non tarda ad arrivare, ed al 23' è la mischia delle Fiamme Oro a portare Alessio Ceglie in meta con una rolling maul. Il giovane Azzolini sbaglia ancora la trasformazione, ma le Fiamme sono in vantaggio 10-3. Bastano tre minuti alla Lazio però per trovare la meta del pareggio: al 26' è Juan Ymaz su una veloce ripartenza da calcio di punizione a schiacciare la palla in meta. Grazie alla trasformazione  di Kotze  la Lazio arriva al meritato  pareggio.
Nella seconda frazione di gioco nei primi minuti la Lazio rimane in 13 per i due cartellini gialli inflitti ai danni dei piloni James Rochford al 50' e Mirko Pettinari al 53', per ripetuti falli in mischia ordinata. La Lazio resiste stoicamente  in inferiorità numerica ai ripetuti assalti della mischia cremisi, fino al 63', quando le Fiamme Oro decidono di andare per i pali con Azzolini.A un quarto d'ora dalla fine i padroni di casa  conducono il match  ancora 13-10,i due gialli inflitti alla Lazio condizionano pesantemente l'incontro ma non il punteggio .Un'ottima  Lazio con grande verve e vigore fisico,provava nell'ultimo quarto di gara a risalire il campo, ma le azioni biancocelesti venivano vanificate da banali errori dovuti alla stanchezza per  una partita molto fisica giocata alla pari da entrambe le compagini.
Lazio che avrebbe meritato ben più del solo punto di bonus conquistato, ma la doppia inferiorità numerica del secondo tempo e la poca lucidità in alcune occasioni in attacco hanno determinato l'odierna immeritata sconfitta.
 

Roma, Caserma “S. Gelsomini”, sabato 7 febbraio 2016, ore 15.00

Campionato di Eccellenza 2015-2016 – X giornata

Fiamme Oro Rugby v Lazio Rugby 1927 13-10 (p.t. 10-10)

 

Marcatori: 3’ m Bacchetti (5-0), 20’ cp Kotze (5-3), 23’ m Ceglie (10-3), 26’ m Ymaz tr Kotze (10-10), 63’ cp Azzolini (13-10),

Fiamme Oro Rugby: Fa’apale (41 Sapuppo), Sepe, Quartaroli, Massaro, Bacchetti, Azzolini, Marinaro, Amenta (46’-48’ Marazzi),Callander, Zitelli, Cazzola, Duca (71’ Balsemin), Ceglie (55’ Di Stefano), Vicerè, Cocivera (60’ Naka)

all.: Eugenio Eugenio

Lazio Rugby: Matzeu (48’ Giangrande), Rigo, Lo Sasso, Giacometti, Becerra, Kotze, Bonavolontà (71’ Martinelli), Ymaz, Brancoli, Harmatiuk (41’ Nitoglia), Damiani, Riedi (60’ Fratalocchi), Rochford, Lupetti (68’ Cugini), Di Roberto (68’ Amendola)

all.: Carlo Pratichetti

Arbitro: Tomò

Cartellini: giallo 50’ Rochford (Lazio), 53’ Pettinari (Lazio)

Man of the match: Troy Callander (FFOO)

Calciatori: Azzolini 1/3 (tr 0/2, cp 1/1), Kotze 2/3 (tr 1/1, cp 1/2)

Note: Spettatori 500 ca, Man of the match premiato dall’allenatore dei Medicei Firenze ed ex coach delle Fiamme Oro, Pasquale Presutti

Punti conquistati: Fiamme Oro 4, Lazio 1

 

SABATO 27 APRILE

TOP12 - Ore 16 
Valsugana Padova v S.S. Lazio Rugby 1927 

 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00