Articoli

Vittoria sofferta per i ragazzi di Barba e D’Annunzio che si impongono per 14 a 7 contro un ostico Cus Catania. Prova difficile e di grande spessore emotivo per le giovani aquile che partono bene schiacciando i siciliani nella loro metà campo. Le azioni alla mano dei nostri sono incisive ma trovano una difesa ben organizzata e determinata.  L’ atteggiamento è quello giusto e la partita e molto impegnativa sul piano fisico, gli sforzi prodotti però non portano a nessuna marcatura e il primo tempo si conclude sullo 0 a 0. Nella ripresa il tema non cambia ma i nostri ragazzi appaiono ancora più determinati ed infatti dopo 15 min è capitan Castellini a depositare la palla oltre la linea di meta dopo una bella azione dei tre quarti. Alegiani trasforma. I catanesi sembrano in difficoltà ed infatti dopo pochi minuti ancora meta dei tre quarti biancocelesti con Teresi che finalizza di forza l’azione corale biancazzurra. Alegiani trasforma ancora. Quando la partita sembra in cassaforte però il Catania rialza la testa grazie anche 2 due espulsioni temporanee piuttosto dubbie subite dai nostri. Con la superiorità numerica si fa sentire la grande fisicità degli isolani, dotati di un imponente pacchetto di mischia iniziano a martellare in profondità la compagine laziale. Arriva quindi la meta catanese trasformata. Nel finale ancora assalti degli ospiti che trovano però una difesa agguerrita, gli etnei cercano in tutti i modi il pareggio ma gli aquilotti resistono fino alla fine e portano a casa una meritata vittoria. Buona prova di tutti i ragazzi schierati in campo e di tutta la mischia nella strenua battaglia fisica finale.    

Formazione Lazio : Castellini ( cap.), Gianni ( 60’ Molinari ), Rovetta ( 50’ Fiore ), Baffigi , Teresi, Alegiani, Cristofaro, Di Giacomo ( v. cap. ), Calabrò, Mordini, Menarini ( 55’ Moccia ), Torrenti (55’ Centanni ),  Venturoli, Di Pirro ( 55’ Fermani ), Orlandi.

 

                   Sconfitta onorevole per  l’under 18 regionale  

Grande prova di carattere per i più giovani del gruppo under 18. Con una squadra formata da quasi tutti 2000 tengono testa per tutto il primo tempo ad un Frascati più fisico ed esperto. Le giovani aquile sin dai primi minuti dimostrano di essere entrati in campo con il giusto atteggiamento. Schiacciano il Frascati in difesa e producono interessanti azioni collettive. Le fasi statiche sono ottime, bene la mischia chiusa e praticamente perfetta la conquista in touche. Giungono anche alla meta i biancazzurri con un grande sprint di Ouf, meta che viene però annullata per un inesistente piede oltre la linea laterale. Nel finale di primo tempo si fa sentire un po’ di stanchezza ed i nostri subiscono 2 mete su penetrazioni dei più fisici avversari. Nella ripresa la forza fisica dei castellani si fa sentire ma i nostri sono encomiabili in difesa e si battono come leoni subendo tre mete ma salvando con coraggio in più riprese la possibile marcatura. Proprio il grande coraggio e la determinazione fanno sì che nel finale gli aquilotti si portino in avanti arrembando con la mischia. Da una rolling maul molto efficace è Stella a schiacciare in meta per la gioia di tutta la compagine biancazzurra. Bravi quindi tutti i giovani scesi in campo e buona prova che dimostra ancora una volta la forza e la coesione di un gruppo serio e disponibile, che non si risparmia mai ed è sempre pronto a dare il massimo in allenamento ed in partita.    

Formazione Lazio : Buccieri ( v.cap.), Ouf , De Santis, Migliori, Marigo ( cap. ), Giovannini ( 55’ Garlaschelli ), Fiorito, Stella, Martini, Ricci, Tiezzi ( 55’ Baldanello ),Rucci, Scuffia, Roberti, Luciani.

 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00

Per info e iscrizioni 
Daniele +39 345 41 03 080