Articoli
Ultimo impegno del girone di andata per i nostri ragazzi sul campo dell’Appia Rugby. La Lazio parte molto determinata e fin dalle prime battute imprime agli avversari il proprio ritmo. E’ la meta di Teresi  a sbloccare l’incontro, con un ottimo tempismo il nostro estremo si inserisce e allunga il passo sugli avversari  che non riescono a fermarlo.  Tanto volume di gioco nei primi venti minuti, la Lazio è presente sui punti d’incontro, i ragazzi lavorano bene nella pulizia sul compagno a terra ed in piedi riuscendo a liberare velocemente il pallone. Dagli sviluppi di una touche guadagnata nella metà campo avversaria si sviluppa l’azione della seconda meta che vede il nostro centro Bucceri prendere un ottimo angolo di corsa e portare l’ovale sotto i pali. L’Appia reagisce e riesce ad accorciare le distanze con una meta del pacchetto, ma è ancora la Lazio a segnare con una bella azione del numero 10 Molinari che con una finta riesce ad eludere la difesa ed involarsi in meta.  Nella seconda parte del primo tempo la partita cala d’intensità, complici i troppi falli commessi dai nostri per entrate laterali in ruck e tenuti a terra, che ci faranno perdere tanto terreno guadagnato costringendoci in difesa nei nostri 22, con l’Appia che allo scadere trova ancora una meta. Nell’intervallo i ragazzi riorganizzano le idee e rientrano in campo dimostrando da subito maggiore attenzione a non commettere fallo sui punti di incontro, questo gli consentirà  di essere più efficaci in difesa e mettere pressione alla linea avversaria. Alcuni cambi ad inizio secondo tempo, Boni per Centanni e Zarfati per Tiezzi, sarà proprio Zarfati pochi minuti dopo protagonista di un ottima penetrazione uscendo dai nostri 22 e portando il pallone fino all’altezza di metà campo. Con una stessa azione, questa volta nei 22 avversari, Zarfati resiste alle cariche della difesa e con grande determinazione viene placcato quasi in meta ma allungando il braccio riesce a schiacciare l’ovale.  E’ la meta che chiude la partita, a nulla vale un'altra segnatura dell’Appia sugli sviluppi di un drive da touche. Una vittoria che i nostri ragazzi aspettavano da tempo, frutto di un duro lavoro di preparazione fisica e tecnica durante le feste, e soprattutto della voglia di portare a casa il risultato che si è vista nel corso di tutta la partita.
fomazione: teresi marigo (cap.) bucceri rovetta salomone molinari vacca moccia ricci Menarini roberti centanni pelati di pirro (vice) tiezzi
in panchina: boni stazi la salvia zarfati
punteggio finale: appia rugby 17 - lazio 22
 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00