Articoli
Finalmente tornano a vincere i ragazzi di Barba e D’Annunzio. Contro l’Avezzano, ultima della classe, l’inizio è però duro ed impegnativo. I nostri ragazzi passano subito in vantaggio con una meta del vice capitano Valente che sfrutta un errore difensivo degli ospiti. Poi però gli abruzzesi dimostrano carattere e si portano in attacco con una serie di belle azioni del pacchetto di mischia. Da una touche a 5 metri dalla linea laziale sfondano e segnano meta e trasformazione. Continuano a macinare gioco gli ospiti e raccolgono altri 3 punti su punizione. I continui attacchi alla mano degli avezzanesi, che usano pochissimo il gioco al piede, alla fine crea però una reazione d’orgoglio dei biancocelesti. L’ottima difesa e la capacità di recuperare palloni sui punti d’incontro porta a 2 mete, una di Calabrò ed una di  Venturoli. Più tranquilli gli aquilotti iniziano anche a far vedere un po’ di gioco ed arrivano altre 2 mete, una da parte di Gianni e nel finale di tempo di capitan Castellini, che permettono di allungare e chiudere il primo tempo con un largo vantaggio. 
Nel secondo tempo gli ospiti appaiono un po’ spenti e le giovani aquile galvanizzate dal rotondo punteggio  iniziano a produrre un gioco più interessante ed a tratti anche spettacolare. Arrivano ancora mete di Venturoli, che chiude con 3 mete totali, Alegiani,  Tozzi e ancora Calabrò. Tutte frutto di gioco alla mano ed ottimi sostegni.
 Sonante vittoria quindi, accompagnata da una buona attitudine difensiva. Sarà necessario ora confermarsi contro avversari più quotati, lavorare sulla conquista e sulla continuità di gioco, senza perdere di vista la disciplina, oggi un po’ carente con 2 futili gialli. 
 
Formazione Lazio : Alegiani, Giovannini ( 50’ De Santis ), Gianni, De Luca,  Tozzi, Castellini ( cap. ), Cristofaro, Valente ( v. cap. ), Ricci, Zequireya, Torrenti, Calabrò, Fermani , Venturoli, Orlandi ( 50’ Luciani ).
 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00