Articoli

Finisce 49 a 14 in favore dei patavini il match della “Guizza” valido per la seconda giornata di ritorno del massimo campionato rugbistico nazionale. Il XV di casa guidato da Andrea Cavinato risolve la pratica bonus e punteggio nel primo tempo, siglando ben cinque mete davanti ad una Lazio non pervenuta. Una meta subita in avvio di match da parte dell’ex di giornata Vannozzi, ed un cartellino giallo inflitto contro Lo Sasso al 18’ spianavano la strada al team patavino che approfittava delle continue amnesie difensive dei biancocelesti e della netta superiorità del suo pack per chiudere il primo tempo in vantaggio con un perentorio 35-0.  Nella ripresa la Lazio entrava in campo finalmente con un altro piglio, mostrando la solita, grande vivacità nel gioco e una maggiore attitudine al combattimento. Al 43’ i biancocelesti trovano infatti la prima meta della loro partita su un’ottima apertura alla mano della linea veloce, con il centro Nicolas Coronel che con un assist sottomano lanciava Francesco Bonavolontà in meta. L’altro squillo biancoceleste arrivava al 67’ con il subentrato terza linea Nardo Casolari, bravo a schiacciare l’ovale in mezzo i pali su una ripartenza da una ruck in prossimità della linea di meta del Petrarca. Il XV di Cavinato, dopo aver portato a casa nella prima frazione il bonus offensivo, nel secondo tempo subiva spesso la vivacità biancoceleste riuscendo però a segnare altre due volte pareggiando lo score della ripresa. Ma il primo tempo “regalato” ai tutti neri del Petrarca ha determinato il punteggio finale, la bella Lazio della ripresa non poteva certo colmare il gap dello score contro una squadra strutturata come Padova.

Abbiamo letteralmente regalato un tempo ai nostri avversari, e a questi livelli si paga caro” ha dichiarato l’head coach biancoceleste Daniele Montella “Il Petrarca è stata una squadra capace fin da subito di alzare i ritmi di gioco, noi abbiamo cominciato a giocare come sappiamo solo nella ripresa e alla fine la differenza nel punteggio si è vista. Avevamo anche oggi tanti giovani in campo e talvolta abbiamo scontato la loro inesperienza . Abbiamo chiari i nostri obiettivi e stiamo lavorando per conseguirli  prima possibile. Dobbiamo continuare a migliorare sulla tenuta mentale della partita, approfittando di questo stop di due settimane”.

Prossimo appuntamento per la S.S. Lazio Rugby 1927 al “Beltrametti” di Piacenza sabato 4 marzo, una partita di assoluta importanza  per i biancocelesti, che dovranno cercare a tutti costi una vittoria per raggiungere posizioni di classifica più tranquille.

Padova, Stadio “M.Geremia” – Sabato 18 febbraio 2017
Eccellenza, XI giornata
Petrarca Padova v S.S. Lazio Rugby 1927 49-14 (35-0)
Marcatori: p.t.: 2’ m. Vannozzi tr. Nikora (7-0); 19’ m. tecnica Petrarca tr. Nikora (14-0); 21’ m. Favaro tr. Nikora (21-0); 37’ m. Saccardo tr. Nikora (28-0); 40’ m. Afualo tr. Nikora (35-0); s.t.: 43’ m. Giangrande tr. Calandro (35-7); 60’ m. Soffiato tr. Benettin (42-7); 67’ m. Casolari tr. Toniolatti (42-14); 73’ m. Francescato tr. Benettin (49-14)
Petrarca Padova: Ragusi (18’ Soffiato); Capraro (18’ Coppo), Favaro, Belluco, Rigo; Nikora (52’ Benettin), Francescato; Afualo (49’ Nostran), Targa, Conforti (cap.); Salvetti, Saccardo (54’ Trotta); Vanozzi, Ferraro (49’ Marchetto), Borean (49’ Zago). A disp.: Irving.
All. Cavinato
S.S. Lazio Rugby 1927: Toniolatti; Santoro, Coronel, Lo Sasso (41’ Giacometti), Bonavolontà F.; Calandro (41’ Miller), Giangrande (41’ Bonavolontà D.); Romagnoli, A. Giancarlini, Pagotto (41’ Casolari); Delorenzi (41’ Riedi), Damiani (cap); Gloriani (41’ Alvarado), Amendola (41’ Cugini), Copetti (41’ Di Roberto).
All. Montella
Arb. Piardi (Brescia)
AA1 Boaretto (Rovigo), AA2 Cusano (Vicenza)
Quarto Uomo: Pulpo (Brescia)
Calciatori: Nikora 5/5 (Petrarca Padova); Benettin 2/2; Calandro 1/1; Toniolatti 1/1
Note: campo buono, spettatori 1200
Cartellini: 18’ giallo a Lo Sasso (S.S. Lazio)
Punti conquistati in classifica: Petrarca Padova 5; S.S. Lazio Rugby 1927 0
Man of the Match: Enrico Francescato (Petrarca Padova)

SABATO 13 APRILE

TOP12 - Ore 16 
S.S. Lazio Rugby 1927 v Fiamme Oro Rugby

34-31

 

DOMENICA 14 APRILE

Serie C1 
S.S. Lazio Rugby 1927 v Latina Rugby

34-15

 

 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00