Articoli

Roma- Dopo le due settimane di sosta per le coppe riparte il campionato nazionale d’Eccellenza, dove nella prima gara del quarto turno di sabato 28 ottobre, la S.S. Lazio Rugby 1927 scenderà in campo contro il Lafert San Donà. Nell’ultima partita giocata nel Trofeo Eccellenza contro le Fiamme Oro la Lazio, guidata da Daniele Montella, non è riuscita a portare a casa la partita per un soffio, con un successo sfumato all’ultimo secondo che ha lasciato davvero l’amaro in bocca a tutti gli appassionati biancocelesti. Ma il secondo tempo condotto nel derby e la grande solidità mostrata nell’organizzazione e nel gioco fanno però ben sperare per il prosieguo di una stagione in cui i biancocelesti sono ancora alla ricerca della prima vittoria.

Sull’erba dell’Acqua Acetosa la giovane Lazio dovrà però vedersela contro una delle squadre attualmente più in forma di questo campionato, un San Donà ulteriormente galvanizzato dagli ultimi successi in campionato contro il Rovigo e in coppa contro il Reggio. Nell’esordio in casa di questo campionato, contro un avversario così ostico, sarà necessario ai biancocelesti mantenere alta l’attenzione per l’intera partita, concretizzando al massimo tutte le occasioni.

Ancora assente per infortunio il capitano Carlo Filippucci, la fascia da capitano per la sfida spetterà ancora al mediano di mischia Davide Bonavolontà, che festeggerà sabato la presenza numero cento in maglia biancoceleste “Quella di sabato è una partita molto importante per noi” ha dichiarato il neo capitano della Lazio Nelle partite giocate finora abbiamo avuto un rendimento troppo altalenante, sabato abbiamo il compito ed il dovere di fare una grande partita davanti al nostro pubblico. Dopo le tre trasferte consecutive abbiamo la possibilità di poter giocare in casa contro una squadra preparata ed in forma come il San Donà, che sicuramente verrà a Roma per fare risultato. Noi dovremo mettere in campo tutta la nostra intensità con l’obiettivo di vincere la partita e far divertire i nostri tanti tifosi”

Abbiamo preparato la partita in maniera scrupolosa sapendo che andremo ad affrontare un team che gioca un rugby ad alto ritmo con individualità di ottimo livello” ha dichiarato l’assistant coach Simone D’Annunzio Scenderemo in campo sicuramente determinati con l’obiettivo primario di portare a casa il risultato”

Calcio d’inizio della sfida al CPO Giulio Onesti fissato alle ore 15, agli ordini del direttore di gara Riccardo Angelucci.

S.S. Lazio Rugby 1927: Antl; Giancarlini, Di Giulio, Guardiano; Lombardo; Ceballos, Bonavolontà D. (cap); Cicchinelli; Ercolani, Pagotto; Pierini, Romagnoli; Forgini, Cugini (vcap), Di Roberto.

A disposizione: Gloriani, Corcos, Amendola, Marsella, Bonavolontà F., Giangrande, Vella, Brui. 

SABATO 13 APRILE

TOP12 - Ore 16 
S.S. Lazio Rugby 1927 v Fiamme Oro Rugby

34-31

 

DOMENICA 14 APRILE

Serie C1 
S.S. Lazio Rugby 1927 v Latina Rugby

34-15

 

 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00