Articoli

Roma- Doccia fredda finale per la Lazio, che viene sconfitta da una meta subita oltre l’ottantesimo  nel primo turno di Coppa Italia contro il Valorugby Emilia nel match odierno del “CPO” Giulio Onesti.

Inizio brillante di partita dei giovani biancocelesti, che nella prima frazione di gioco riuscivano a portarsi avanti nel punteggio grazie alle due segnature realizzate dalla propria linea trequarti, con Francesco Bonavolontà al 15’ su un incursione personale dell’estremo biancoceleste e successivamente con il giovane classe ’99 Edoardo Teresi, bravo a concretizzare un sostegno alla propria linea veloce. I successivi calci piazzati realizzati poi dal mediano di mischia Simone Brui al 31’ e 35’ portavano i biancocelesti a chiudere la prima frazione di gioco sul 18 a 0. Risultato di un buon  primo tempo avvalorato anche dalla grande difesa messa in campo dalla Lazio  nella parte finale di tempo, quando i biancocelesti rimasti in 14 per un cartellino giallo inflitto al seconda linea Matteo Blessano erano ben riusciti a sventare i ripetuti attacchi reggiani.   (Foto: fb.com/metalfoto)

Nella ripresa il Reggio riusciva però a prendere campo , trovando la meta che riapriva il match con Richard Paletta al 54’ servito da un assist kick del subentrato Luciano Rodriguez. Dopo un altro giallo inflitto contro la Lazio, questa volta ai danni di Gianmarco Duca,  due mete negli ultimi dieci minuti di tempo unite poi alla trasformazione finale ancora di Rodriguez davano la vittoria ad un Valorugby Emilia  a cui riusciva la  rimonta portando a casa la partita per solo un punto.

Lazio che nonostante i tanti giovani in campo quest’oggi non è riuscita a conservare il vantaggio sostanzioso  scavato nel primo tempo, subendo davvero troppo nella ripresa e calando anche fisicamente davanti ad un Valorugby motivato a riprendere il punteggio.

Da segnalare la prima meta ufficiale dell’ala Edoardo Teresi, che, insieme all’esordiente Federico Gianni, hanno esordito quest’oggi dal primo minuto con la casacca biancoceleste. Ancora due giovani prodotti del fertilissimo vivaio laziale.

Dispiace perdere soprattutto perché avevamo espresso un buon gioco nella prima frazione” ha dichiarato Daniele Montella “Non possiamo pensare però di continuare a prendere cartellini gialli che ci costano uomini e minuti di inferiorità nelle fasi chiave del match. Dobbiamo assolutamente migliorare su questo ed essere più umili in alcuni frangenti del match. Sono contento della prova dei giovani di quest’oggi, dobbiamo però continuare a lavorare collettivamente per trovare la giusta continuità”.

 

Roma, “CPO Giulio Onesti” – sabato 13 ottobre 2018
Coppa Italia, I giornata
S.S. Lazio Rugby 1927 v Valorugby Emilia 18-19 (18-0)
Marcatori: p.t.  15’ m. Bonavolontà F. (5-0), 20’ m. Teresi tr Brui (12-0), 31’ cp Brui (15-0), 35’ cp Brui (18-0) s.t. 54’ m. Paletta tr Rodriguez (18-7), 74’ m. Caminati (18-12), 80’ m. Paletta tr Rodriguez (18-19)
S.S Lazio Rugby 1927: Bonavolontà F.; Gianni (70’ Guardiano), Di Giulio, Lo Sasso; Teresi; Borzone (58’ Ceballos), Brui (75’ Bonavolontà D.); Giancarlini; Filippucci (cap) (77’ Ocampo), Pagotto (50’ Corcos); Ocampo (41’ Duca), Blessano; Bolzoni (11’ Forgini), Amendola (63’ Cafaro), Marsella (53’ Baruffaldi).
all. Montella
Valorugby Emilia: Ngualafe; Morini (48’ Caminati), Costella, Marzocchi; Gennari (48’ Paletta); Jammal (53’ Rodriguez), Fusco; Messori; Rimpelli, Favaro (55’ Mordacci); Dell’Acqua, Tedeschi (50’ Du Preez); Bordonaro (63’ Du Plessis), Gatti (70’ Festuccia), Quaranta (59’ Muccignat) 
All. Manghi
arb.D’Elia (Taranto)
AA1 Bonacci (Roma) , AA2 Leonardo Masini (Roma)
Quarto Uomo: Franco Rosella (Roma)
Cartellini: Al 28’ giallo a Blessano (S.S. Lazio Rugby 1927), al 69’ giallo a Duca (S.S. Lazio Rugby 1927)
Calciatori: Simone Brui (S.S. Lazio Rugby 1927) 2/3, Luciano Rodriguez (Valorugby Emilia) 2/3
Note: giornata soleggiata a Roma. Spettatori presenti 450 circa.
Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 1, Valorugby Emilia 4
Man of the Match: Pietro Marzocchi (Valorugby Emilia)

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00