Articoli

Domenica 9/12 la U12 è tornata in campo per l’ultimo raggruppamento prima di Natale e lo ha fatto in grande stile, portando ben 30 aquilotti a darsi battaglia sul campo del Segni.
Ovviamente divisi in due squadre, chiaramente in due gironi separati, i nostri ragazzi hanno avuto la possibilità di confrontarsi con alcune realtà che ancora non avevano avuto modo di affrontare quest’anno e di darsi la rivincita con avversari più frequentemente fronteggiati nelle domeniche passate. 
La Lazio Bianca, inserita nel girone da 4, nella prima gara si trova opposta al Frascati 2; due squadre organizzate e con tanta voglia di dimostrare quanto appreso negli allenamenti danno vita d un bellissimo incontro, deciso soltanto da una meta nel finale. Nel secondo Match c’è da tener testa ai Lupi di Frascati in una partita molto divertente e giocata sempre a ritmi molto alti. L’ultima sfida del girone è con i padroni di casa del Segni: una gara dura, con un avversario molto fisico e che sa bene come sfruttare i suoi punti di forza costringe i romani a dar fondo a tutte le loro energie per resistere ai colpi e ripartire in velocità dove sanno di avere qualcosa in più.
La Lazio Celeste, invece, è inserita nel girone da 3 insieme a Frascati 1 e Lazio Tor Tre Teste. Partite più lunghe e con l’intervallo sono una sfida nuova ed interessante per i nostri aquilotti, chiamati al duro compito di dover gestire le forze e mantenere alta la concentrazione per tanto tempo. L’inesperienza dei giovani Biancocelesti si palesa in alcuni momenti di black-out durante i due incontri ma i ragazzi sono bravi a reagire e raddrizzare la barra del timone, chiudendo così il girone in pieno dominio.
Le ultime due partite, le finaline, vedono Lazio e Frascati prendersi la scena con le rispettive 4 squadre. Due gare molto diverse tra loro, ma egualmente avvincenti, ci lasciano l’immagine di un gruppo di Aquile molto determinate, con la voglia di non mollare un centimetro e di reagire colpo su colpo alla fisicità degli avversari; ma anche abili nel leggere il gioco e cercare sempre la miglior soluzione per uscire dalle difficoltà e colpire l’avversario.
Infine un enorme ringraziamento agli organizzatori del Segni che ci hanno accolto nella loro club house dando da mangiare non solo ai ragazzi ma anche ai genitori, i quali, ritrovandosi davanti al tepore del camino, hanno potuto godere di un’ospitalità che davvero rappresenta al meglio lo spirito del nostro splendido sport. GRAZIE!

Gli aquilotti presenti a Segni: Alessandro, Eleonora, Piergiorgio, Valerio, Michele, Marco, Matteo C, Federico C, Edoardo D, Tommaso, Giampaolo, Matteo F, Riccardo, Jacopo, Teo, Vittorio (aka Carotino), Edoardo P, Giacomino, Silvia, Giacomo Charles, Lorenzo, Lorenzo (aka Isco), Leonardo Set, Edoardo S, Leonardo S, Massimo (aka Orsetto), Filippo, Flavio e Ludovico.

 

 

Sabato 19 Ottobre- PeroniTOP12

"Stadio M. Quaggia" - ORE 15

Rugby Mogliano 1969 v S.S. Lazio Rugby 1927 36-18

 

Domenica 20 Ottobre

Under 16  - Ore 11 "CPO" Giulio Onesti

S.S. Lazio Rugby 1927 v Lyons Alto Lazio  83-0

Under 18 èlite - Ore 12 - Benevento

Benevento Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927 7-42

II° XV  - Ore 15:30- "CPO" Giulio Onesti

S.S. Lazio Rugby 1927 v US Primavera Rugby 48-12