18 Apr 2016, 19:46

Non è stato un fine settimana come gli altri per gli undici aquilotti dell'under 8 impegnati a Parma nel 28' Memorial Amatori. Dopo la classica partenza dall'Acqua Acetosa le giovani aquile si sono recate allo stadio Lanfranchi di Parma per tifare le Zebre Rugby, impegnate nella difficile partita contro l'Ulster. Tanto tifo a favore delle tante Zebre ex Lazio in campo, che a fine partita e il giorno dopo si sono prestate a far autografi e foto con i piccoli atleti.  L'esperienza a Parma si è distinta, rispetto a quelle abituali, per la richiesta di un lungo viaggio, la permanenza in hotel per una notte ed il confronto con squadre di altissimo livello e mai affrontate dagli aquilotti. Le partite di domenica hanno visto in campo tutta la grinta di questa fantastica squadra, che con grande attitudine e determinazione vinceva il girone iniziale battendo il Terni e i padroni di casa dell'Amatori Parma. La vittoria del primo girone portava i biancocelesti a giocarsi le fasi finali del torneo tra le teste di serie, andando ad affrontare le squadre più forti del torneo. Nella prima partita gli aquilotti cedevano nel punteggio combattendo al fortissimo Rugby Parma. La seconda partita del girone vedeva poi di fronte i cugini della Capitolina nel classico derby di Roma nord, Dopo una partita molto equilibrata erano le piccole aquile a portare a casa la vittoria davanti al folto pubblico presente. Dopo la pausa pranzo arrivavano due sconfitte contro il Gispi Prato e il Petrarca Padova; nonostante il risultato il gioco espresso in campo soddifsfaceva ampiamente  lo staff tecnico, dopo una giornata ricca di emozioni.

Un'esperienza bellissima con tanti bambini alla prima esperienza in un torneo ufficiale, condita da una prestazione di grande spessore sotto il livello tecnico. 

Bravi cuccioli, avanti così!

La  Lazio under 8 a Parma: Ale Massafra, Edo Imbrighi, Riccardo Giannicola, Leo Settembre, Ricky Vollaro, Manfredi Pagano, Filo Callarà, Giulio Fiorini, Edo Detti, Piergio Barone.Mat Trani.