06 Ott 2017, 13:31

RomaTrasferta in Toscana per la S.S. Lazio Rugby 1927, che nella terza giornata di campionato farà visita ai Medicei a Firenze. Dopo la sconfitta amara della scorsa settimana a Viadana, dove il XV di Montella è riuscito a portare a casa solo un punto dopo un match ad alta intensità, la partita di Firenze rappresenta certamente una nuova occasione per cercare la prima vittoria di questo campionato. Entrambe le compagini non sono infatti ancora riuscite a vincere da inizio stagione: la partita di sabato rappresenta dunque per ambedue le sfidanti la possibile chiave di volta di questo inizio di campionato.

 

Sappiamo di andare a giocare in un campo dove troveremo una squadra guidata da uno degli allenatori più esperti del campionato, che metterà in campo grande entusiasmo e motivazione” ha dichiarato l’allenatore biancoceleste Daniele Montella “Scenderemo in campo convinti dei nostri punti di forza”.

 

Non sarà della sfida Davide Bonavolontà, fermato da un dolore alla spalla che lo ha tenuto fermo durante la settimana. Rientro in campo invece per il primo centro Valerio Lo Sasso, che indosserà la maglia numero 12 dal primo minuto.

 

Kick off della sfida allo Stadio “Mario Lodigiani” fissato per le ore 16:00. Arbitrerà la sfida il signor Trentin.

 

S.S. Lazio Rugby 1927: Antl; Bonavolontà F, Di Giulio, Lo Sasso; Lombardo; Ceballos, Giangrande; Cicchinelli; Filippucci (cap), Freytes; Pierini, Romagnoli; Amendola, Cugini, Di Roberto.

 

A diposizione: Marsella, Corcos, Gloriani, Pagotto, Ercolani, Guardiano, Santoro, Calandro.

GLI APPUNTAMENI  DEL WEEKEND

Sabato 9 Dicembre

Trofeo Eccellenza - III giornata- Ore 15:00

I Medicei  v S.S. Lazio Rugby 1927 27-24 (4-2)

Domenica 10 Dicembre

II XV - Serie C- Ore 14:30

S.S. Lazio Rugby 1927 v Urbe Roma 27-25

Under 18 èlite- Ore 12:00

S.S. Lazio Rugby 1927 v Pol. L'Aquila Rugby 13-5

Under 18 regionale- Ore 12:00

Frascati Rugby Union v S.S. Lazio Rugby 1927 18-10

Under 16 èlite-Ore 11:00

S.S. Lazio Rugby 1927 v Pol. L'Aquila Rugby 10-12

 

 

Il Primo XV in Italia