29 Set 2018, 19:32

Verona- Un epilogo grigio di una partita da dimenticare inchioda la Lazio ad una brutta sconfitta sul campo di Verona per 27 a 7.

Brutta, bruttissima sconfitta per i biancocelesti che incappano nel secondo ko stagionale ai danni di un Verona a cui è bastato sfruttare  cinicamente gli errori gestionali e tecnici messi in mostra dai biancocelesti per tutto l'arco dell'incontro. 

Primo tempo veramente incredibile al Payanini Center, con la Lazio capace di assediare i padroni di casa nella loro metà campo senza però riuscire a marcare neanche un punto con uno score finale stupefacente di 8 a 0 a favore dei padroni di casa autori di due sole incursioni nella metà campo laziale che fruttano una meta, un piazzato al centro dei pali più un giallo ad un giocatore della Lazio.

Due tentativi falliti dalla piazzola oltre ad una sequela infinita di errori in trasmissione e in fase di realizzazione permettevano al Verona di salvarsi fortunosamente in ripetute occasioni e di marcare, nelle uniche due occasioni avute, nella metà campo laziale.

Nel secondo tempo invece disarmante blackout mentale e fisico da parte della Lazio, che nonostante una superiorità numerica avuta da inizio tempo per un cartellino rosso inflitto al veronese Bernini non è riuscita a ribaltare il risultato, subendo anzi ben tre mete dalla ringalluzzita squadra antracite.

Partita da dimenticare anche nell'ultimo quarto, quando i biancocelesti erano riusciti a riaprire il match sul 20 a 7 con la meta di Alessio Guardiano, i continui errori in attacco e di organizzazione in difesa e nelle fasi statiche hanno minato i velleitari tentativi di rimonta della Lazio.

Unica nota positiva della giornata l’esordio in maglia biancoceleste del mediano di mischia  2001 Manfredi Albanese, ennesimo prodotto del vivaio laziale ad esordire in prima squadra che è subentrato ad inizio ripresa.

L'occasione di un pronto riscatto è fissata subito per sabato prossimo all'Acqua Acetosa, quando i biancocelesti sfideranno l’ostico Rugby San Donà, vincente quest'oggi in casa contro il Calvisano.
 

Verona, Payanini Rugby Center – Sabato 29 settembre 2018

TOP12, III giornata

Verona Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927  27 - 7 (8-0)

Marcatori: p.t. 29’ m. Bernini (5-0), 45’ p. McKinney (8-0); s.t. 47’ m. Quintieri (13-0), 53’ m. Zanini t. McKinney (20-0), 63’ m. Guardiano t. Ceballos (20-7), 76’ m. Silvestri t. McKinney (27-7)

Verona Rugby: Conor; Buondonno, Pavan (73’ Mortali), Quintieri, Beltrame (75’ Cruciani); McKinney, Soffiato (76’ Di Tota); Bernini, Rossi (23’ Zago) (63’ Mountariol), Zanini; Groenewald, Salvetti (cap); Cittadini (58’ D’Agostino), Delfino (55’ Silvestri), Furia (58’ Lastra Masotti).

All. Zanichelli

S.S. Lazio Rugby 1927: Borzone; Santoro, Coronel (23’ Guardiano), Vella, Bonavolontà F.; Ceballos, Bonavolontà D. ( 65’ Albanese), Giancarlini (50’ Duca), Filippucci (cap) (77’ Pagotto), Ercolani (75’ Blessano), Bruno, Ocampo; Forgini (65’ Marsella), Baruffaldi (67’ Amendola), Cafaro (65’ Bolzoni)

All. Montella

Arb.Gianluca Gnecchi (Brescia)

AA1 Manuel Bottino (Roma), AA2 Stefano Pennè (Lodi)

Quarto Uomo: Francesco Meschini (Milano)

Cartellini: 45’ giallo a Ocampo (S.S. Lazio Rugby 1927); 48’ cartellino rosso a Bernini (Verona Rugby)

Calciatori: McKinney (Verona Rugby) 3/5; Ceballos (S.S. Lazio Rugby 1927) 1/3;

Note: giornata calda e soleggiata, con circa 27 gradi, terreno in perfette condizioni. Primo match disputato sul nuovo impianto del Verona, il Payanini Rugby Center. Presenti 800 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Verona Rugby  5 ; S.S. Lazio Rugby 1927 0

Man of the Match: Beltrame (Verona Rugby)

 

Sabato 8 Dicembre 

Coppa Italia - III giornata - Ore 15.00
S.S. Lazio Rugby 1927  v Rugby Viadana 1970 19-33

 

Domenica 9 Dicembre 

 

Serie C1
Latina Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927 22-14

Under 18
 S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Roma 40-14

Under 16
S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Frascati

Lanuvio Rugby v S.S. Lazio Rugby 1927 0-47

 

 

 

 

 

 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00


 
 

Il Primo XV in Italia