01 Dic 2018, 19:00

Roma - Non basta un buon primo tempo alla Lazio per portare a casa la partita odierna contro i Medicei, che con il triplice fischio finale del direttore di gara Vincenzo Schipani si aggiudicano il match per 30-41.

Nella prima frazione di gioco una Lazio combattiva riusciva a reagire alla prima marcatura medicea, trovando la meta del pareggio con l'imbucata del centro argentino Nicolas Coronel che segnava alla bandierina la segnatura del 7 pari. 
Il piede di Ignacio Ceballos (perfetto quest'oggi dalla piazzola) consentiva poi ai biancocelesti di andare a riposo negli spogliatoi sul 13 a 10, al termine di un primo tempo alla pari tra le due squadre.

Nella seconda frazione la maggiore lucidità e qualità dei cambi consentiva fin da subito ai Medicei di scavare il solco nel punteggio, punendo i biancocelesti con quattro marcature pesanti che facevano propendere definitivamente il match in favore del XV guidato da Pasquale Presutti. 
Non bastavano nel finale la marcatura di Alessio Guardiano al 65' e quella di Alberto Bonifazi allo scadere per riacciuffare una partita sfuggita dalle mani laziali fin da inizio ripresa. 
Troppi purtroppo gli errori in rimessa laterale e mischia ordinata che hanno minato la costruzione del gioco biancoceleste, rallentando il ritmo della gara di Bonavolontà e compagni.

Prossimo appuntamento per la Lazio questa volta in Coppa Italia sabato prossimo contro il Rugby Viadana 1970, ancora tra le mura amiche del CPO "Giulio Onesti".

"Dispiace per non essere riusciti a portare a casa neanche un punto bonus che per come era andata la partita forse meritavamo" ha dichiarato Daniele Montella"Non nascondiamo di essere in un momento difficile anche a causa dei tanti infortuni che purtroppo ci stanno condizionando nel gioco e nelle scelte. Oggi in campo a parte qualche disattenzione abbiamo cercato di dare tutto per quelli che erano i nostri mezzi a disposizione , ma purtroppo non è bastato. Dopo la sosta per la Coppa contiamo di recuperare praticamente tutti gli infortunati per ripartire". 

 

Roma, CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa- Sabato 1 dicembre 2018

TOP 12 – IX giornata

S.S. Lazio Rugby 1927 v Toscana Aeroporti I Medicei 30-41 (13-10)

Marcatori: p.t. 14’ m. Giovanchelli tr Newton (0-7), 18’ m. Coronel tr Ceballos (7-7), 30’ cp Ceballos (10-7), 38’ cp Newton (10-10), 39’ cp Ceballos (13-10) s.t. 47’ m. Giovanchelli tr Newton (13-17), 53’ m. Cerioni tr Newton (13-24), 60’ cp Ceballos (16-24), 62’ m. Newton tr Newton (16-31), 70’ m. Guardiano tr Ceballos  (23-31), 76’ cp Newton (23-34), 78’ m. McCann tr Newton (23-41), 80’ m. Bonifazi tr Ceballos (30-41)

S.S Lazio Rugby 1927Bonifazi; Bonavolontà F. (72’ Santoro), Coronel, Lo Sasso (65’Vella-74’ Borzone); Guardiano; Ceballos, Bonavolontà D.(cap); Ocampo; Giancarlini (38’ Corcos), Ercolani; Duca, Blessano; Forgini, Baruffaldi, Cafaro (68’Amendola)

All. Montella

Toscana Aeroporti I Medicei: Biffi; Lubian (58’ McCann), Lupini, Cerioni (cap); Cornelli (70’ Mattoccia), Newton, Esteki; Greef (77’ Cacciagrano); Boccardo, Cosi; Pierini (28’ Grobler), Minto; Montivero (69’ Battisti), Giovanchelli (55’ Broglia), Schiavon (69’ De Marchi).

all. Presutti

arb. Vincenzo Schipani (Benevento)

AA1: Riccardo Angelucci (Livorno) AA2: Paolo Schillirò (Catania)

Quarto uomo: Francesco Pier’Antoni (Roma)
Cartellini:
Calciatori: Dan Newton (Toscana Aeroporti I Medicei) 7/8, Ignacio Ceballos (S.S. Lazio Rugby 19276/6
Note: Giornata soleggiata, spettatori presenti 850 circa.
Man of the Match: Lorenzo Giovanchelli (Toscana Aeroporti I Medicei)
Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0, Toscana Aeroporti I Medicei 5

Sabato 16 Febbraio
Serie C
S.S. Lazio Rugby 1927 v US Roma 

Domenica 17 Febbraio
TOP 12 -XV giornata
Rugby San Donà v S.S. Lazio Rugby 1927

 

 

 

 


 

 
ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00


 
 

Il Primo XV in Italia