19 Gen 2019, 19:52

Roma-  Finisce 24 a 12 in favore degli ospiti l’equilibrato match andato in scena questo pomeriggio al “CPO” Giulio Onesti di Roma tra la S.S. Lazio Rugby 1927 e la Toscana Aeroporti I Medicei, valido per il sesto turno di Coppa Italia.

Punteggio deciso nel primo tempo, dove i Medicei guidati da Presutti, andavano in meta in tre occasioni, marcando facilmente su altrettanti errori della linea difensiva biancoceleste. La Lazio reagiva con decisione, in particolare negli ultimi dieci minuti del primo tempo, sfiorando a più riprese la marcatura che avrebbe permesso agli uomini di coach Montella di riaprire meritatamente il match. La Lazio però peccava in numerosi errori di handling in fase di rifinitura, non finalizzando mai azioni ben impostate nei 22 avversari.

Nella ripresa sotto 21-0 il primo squillo biancoceleste arrivava con la meta di Daniele Di Giulio, che meritatamente concretizzava i tanti sforzi laziali muovendo il tabellino per il XV romano. Successivamente il piede di Stefan Basson portava ancora avanti gli ospiti, prima della marcatura su azione personale del numero 8 laziale Rodrigo Bruno, che su un break di oltre venti metri riusciva a perforare la difesa avversaria depositando il pallone sotto i pali. Il grande possesso palla dei biancocelesti nella ripresa non si tramutava però in punti nonostante ulteriori occasioni create: il triplice fischio dell’arbitro Vedovelli sanciva così la fine della partita con il punteggio di 24-12 in favore degli ospiti.

In termini di punteggio abbiamo sicuramente pagato dazio per le occasioni fallite nel primo tempo insieme alle tre mete concesse troppo facilmente” ha dichiarato Daniele Montella “Sono però soddisfatto dell’ottimo secondo tempo messo in campo dalla squadra, dove siamo riusciti a sbloccarci e a trovare due buone mete. Dobbiamo essere però più concreti in fase realizzativa, sicuramente il punteggio di oggi in questo senso ci penalizza. Da lunedì dovremmo porre subito attenzione sulla sfida con il Rovigo, una partita importante per noi come lo sono tutte quelle che andremo ad affrontare da qui alla fine del campionato”.

 

Roma, CPO “Giulio Onesti” Acqua Acetosa- Sabato 19 gennaio 2019

Coppa Italia – VI giornata

S.S.Lazio Rugby 1927 v Toscana Aeroporti I Medicei 12-24 (0-21)

Marcatori: p.t. 3’ m. Mattoccia tr Basson (0-7), 19’ m. Greef tr Basson (0-14), 32’ m. Mattoccia tr Basson (0-21) s.t. 57’ m. Di Giulio (5-21), 66’ cp Basson (5-24), 69’ m. Bruno tr Duca (12-24)

S.S Lazio Rugby 1927: Bonifazi (49’ Bonavolontà F.); Guardiano, Vella (64’ Lo Sasso), Borzone; Di Giulio; Ceballos (56’ Coronel), Bonavolontà D (64’ Brui); Bruno; Filippucci (c), Corcos (49’ Riedi); Blessano, Duca; Santana, Baruffaldi, Amendola (26’ Cafaro)

All. Montella

Toscana Aeroporti I Medicei: Cerioni; Mattoccia, Lupini, Rodwell; Mccann; Cornelli, Basson; Greff (79’ Lubian); Chianucci (50’ Brancoli), Boccardo; Cemicetti, Minto (60’ Pierini); Montivero (55’ Battisti), Broglia (40’ Giovanchelli), Schiavon (24’-34’ Zileri) (50’-65’ Zileri)

all. Presutti

arb. Federico Vedovelli (Sondrio)

AA1: Antonino Nobile (Frosinone) AA2: Francesco Pier’Antoni (Roma)

 Quarto uomo: Angelo Paluzzi (Roma)

Cartellini: Al 24’ cartellino giallo a Jacopo Schiavon (Toscana Aeroporti I Medicei), al 60’ giallo a Matteo Blessano (S.S. Lazio Rugby 1927), al 79’ rosso a Alessio Guardiano (S.S. Lazio Rugby 1927)

Calciatori: Stefan Basson (Toscana Aeroporti I Medicei) 4/5, Gianmarco Duca (S.S. Lazio Rugby 1927) 1/2

Note: Giornata fredda e piovosa, spettatori presenti 200 circa.

Man of the Match: Alessio Mattoccia (Toscana Aeroporti I Medicei)

 

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0, Toscana Aeroporti I Medicei 4

 

 

SABATO 27 APRILE

TOP12 - Ore 16 
Valsugana Padova v S.S. Lazio Rugby 1927 

 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00


 
 

Il Primo XV in Italia