19 Ott 2012, 12:59

Secondo week-end consecutivo dedicato all’ ex Coppa Italia. La Lazio ospita il Reggio per riscattare il 21 a 18, maturato praticamente a tempo scaduto, subito sul campo delle Fiamme Oro sabato scorso. Il XV che scenderà in campo domani alle 16:00 presenta qualche novità, soprattutto per quanto riguarda la linea dei trequarti.

Il reparto arretrato scelto da De Angelis e Jimenez vedrà Gargiullo fare coppia con Bonavolontà in mediana. Maglia numero 12 a Manu; ballottaggio invece per l’altro posto fra i centri tra Varriale e Gerber. Confermato Sepe all’ala, con Taliente che agirà dall’altro lato del campo e l’estremo Giangrande a completare il triangolo allargato.

Confermati in blocco gli otto di mischia scesi in campo nel primo round del Trofeo Eccellenza, ad eccezione della terza centro che sarà Zanini, vista l’indisponibilità di capitan Mannucci e di Colabianchi.

Pronti all’esordio stagionale, anche se dalla panchina, Zamboni e Lo Sasso.

Formazione annunciata: Giangrande; Taliente, Varriale (Gerber), Manu, Sepe; Gargiullo, Bonavolontà; Zanini, Riccioli, Filippucci; Nardi, Keogh; Pepoli, Fabiani, Panico.

A disposizione: Torda, Young, Lorenzini, Zamboni Garavelli, Nitoglia, Gerber (Varriale), Lo Sasso, Bruni.

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia