03 Feb 2019, 19:55

Viadana– Termina nel peggiore dei modi possibili la partita dello stadio “Zaffanella” tra il Rugby Viadana 1970 e la Lazio Rugby 1927, con i padroni di casa che negli ultimi minuti di gara trovano la forza e la motivazione per sorpassare i biancocelesti nel punteggio, con due mete segnate in superiorità numerica, chiudendo i giochi con il punteggio di 27-16 che suona davvero troppo pesante per la Lazio per quanto visto in campo.

In un match molto equilibrato su un campo pesantissimo a causa delle pessime condizioni atmosferiche, il Viadana andava in vantaggio in apertura del primo tempo con il piede di Brian Ormson al 7’ su un calcio piazzato centrale. Dieci minuti più tardi arrivava però la reazione biancoceleste, che su un’azione d’attacco giocata sul lato chiuso del campo vedeva l’ala Alessio Guardiano andare oltre la linea di meta, per una segnatura successivamente trasformata da Ignacio Ceballos.

A fine prima frazione, dopo un calcio piazzato per parte, una grande difesa laziale teneva a bada le ripetute offensive viadanesi con le squadre che andavano negli spogliatoi con il punteggio di 9-10 in favore dei bianco celesti.

Nel secondo tempo il Viadana rientrava in campo  con maggiore reattività: al 41’ e al 46’ era ancora il mediano argentino Brian Ormson ad allungare lo score per i gialloneri, portando il XV di Frati a +5 sul 15-10. Ma ancora una volta, nonostante lo svantaggio subito, era la Lazio a riproporsi nella metà campo ospite, sfruttando benissimo due calci di punizioni concessi dal direttore di gara Liperini, trasformati in punti pesanti da Ceballos.

A sei minuti dal termine arrivava però la svolta decisiva di un match fino ad allora in totale equilibrio, con un cartellino giallo inflitto contro il pilone sinistro della Lazio Enrico Cafaro, costretto ad abbandonare il terreno di gioco, lasciando così la squadra in 14 e in grande sofferenza in mischia chiusa.

Sugli sviluppi di un’apertura successiva alla mischia ordinata, il Viadana siglava la meta del definitivo sorpasso al 76’ con il centro irlandese Corcoran, che alla bandierina schiacciava il pallone della vittoria per i gialloneri.

Due minuti più tardi sfruttando la superiorità numerica su un contrattacco era ancora Corcoran a trovare la terza meta del match per il Viadana, inchiodando il punteggio sul definitivo 27-11.

Lazio sempre vivace e in partita per tutto l’arco dell’incontro, costretta ad arrendersi negli ultimi dieci minuti di gara davanti ad un Viadana “più pesante” e con maggiore profondità nei cambi.

Causa le contemporanee vittorie casalinghe del Valsugana contro il Mogliano e del Verona contro il San Donà la Lazio è ora relegata all’ultimo posto della classifica generale.

Il calendario però mette ora i biancocelesti davanti ad una fondamentale occasione da non fallire: domenica prossima all’Acqua Acetosa arriverà proprio il Rugby Verona, nella terza giornata di ritorno del campionato. Sarà dunque uno dei tanti dentro o fuori che i biancocelesti affronteranno sino a fine campionato.

 

Viadana, stadio L. Zaffanella - Domenica 3 febbraio 2019 

TOP12, XIII giornata

Rugby Viadana 1970 v S.S. Lazio Rugby 1927 27-16 (9-10)

Marcatori: p.t. 7' cp. Ormson (3-0); 15’ m. Guardiano tr. Ceballos (3-7); 18’ cp. Ormson (6-7); 19’ cp. Ormson (9-7); 23’ cp. Ceballos (9-10) s.t. 41’ cp. Ormson (12-10); 46’ cp. Ormson (15-10); 59’ cp. Ceballos (15-13); 63’ cp. Ceballos (15-16); 76’ m. Corcoran tr. Ormson (22-16); 78’ m. Corcoran (27-16)

Rugby Viadana 1970:  Apperley; Spinelli, Menon, Pavan; Corcoran; Ormson ©, Gregorio; Tupou; Ferrarini, Moreschi (63’ Ruffolo); Chiappini, Devodier (79’ Gelati); Brandolini (12’ Garfagnoli, 79’ Breglia), Silva (79’ Ribaldi), Denti Ant.

All. Frati/Sciamanna

S.S. Lazio Rugby 1927: Bonifazi; Bonavolontà F., Coronel, Borzone, Guardiano (52’ Vella); Ceballos, Bonavolontà D.; Bruno; Filippucci ©, Corcos; Duca, Blessano; Bolzoni (46’ Chalonec), Baruffaldi, Cafaro 

All. Montella

Arb. Liperini (Livorno) 

AA1 Angelucci (Livorno), AA2 Munarini (Parma)

Quarto Uomo: Giovanelli (Spezia)

Cartellini: 12’ Gregorio (Rugby Viadana 1970) giallo; 74’ Cafaro (S. S. Lazio Rugby 1927)

Calciatori: Ormson (Rugby Viadana 1970) 6/7, Ceballos (S. S. Lazio Rugby 1927) 3/4 

Note: giornata nuvolosa, circa 300 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Rugby Viadana 1970 4, S.S. Lazio Rugby 1927 0

Man of the Match: Keanu Apperley (Rugby Viadana 1970)

 

 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00

Per info e iscrizioni 
Daniele +39 345 41 03 080


 
 
 

Il Primo XV in Italia