25 Mar 2019, 10:07
Per gli under 10 biancocelesti la stagione dei tornei si apre nel migliore dei modi, con un indimenticabile primo posto a Viterbo. Finalmente al completo, i piccoli rugbisti si mostrano fin da subito determinati a voler vincere il primo girone, in modo da potersi garantire la presenza sul podio. 
La prima vittoria sui padroni di casa del Viterbo si rivela fondamentale per gli aquilotti, che prendono consapevolezza delle loro capacità e affrontano la seconda partita con il rugby Lanuvio a viso aperto, dominando grazie a una impeccabile difesa, che rende giustizia al lavoro svolto nelle ultime settimane.
Prima della pausa pranzo si gioca la partita che vale l'accesso alla finalissima: un preparatissimo Siena è costretto a cedere alla sede di vittoria dei romani, che sfoderano un'altra prestazione magistrale, nonostante la stanchezza, dovuta anche al clima decisamente estivo. Dopo aver mangiato, giocato ed essersi riposata, la squadra ha ritrovato la concentrazione per la finalissima, da giocare contro il rugby anzio, nel campo principale, davanti ad un folto pubblico. Un avversario di ottimo livello nulla ha potuto di fronte a una nuova prova superlativa della Lazio, che guadagna il primo posto con grande soddisfazione dei piccoli atleti, degli allenatori e dei genitori, sempre pronti a supportare e sostenere il gruppo. Come da tradizione, i ragazzi hanno festeggiato bevendo dalla coppa, accontentandosi, vista la giovane età, della coca cola!
 
Aquilotti in campo: Capasso, Capobianco, D'Ambrosio, Di Giandomenico, Di Febo, Malizia, Pietroboni, Quattrocchi, Righetti, Rispoli, Spinelli, Zimatore.
 
Allenatori: Giulia Nobile, Francesco Riedi