25 Nov 2019, 20:03
Un’ennesima giornata di pioggia ha caratterizzato la partita con la squadra catanese.
Quest’ultima, anche grazie alla dimensione fisica del pacchetto degli avanti, ha messo sotto pressione la nostra squadra.
I primi 20 minuti sono stati un vero e proprio assedio con gli ospiti che volevano ad ogni costo sbloccare la partita a loro favore.
I ragazzi sono stati invece molto bravi, con calma e pazienza hanno risposto colpo su colpo agli attacchi catanesi difendendo senza tregua e con molta qualità l’area di meta.
Dopo 20 minuti usciamo finalmente dei nostri 22 e con una folata offensiva ci portiamo a ridosso della loro area di meta.
Qui di nuovo gli avanti prendono in mano la squadra e con continui pick and Go raggiungono con Lanciotti la segnatura, trasformata poi da Bacchi.
La difesa ad oltranza della propria area di meta e la successiva segnatura sbloccano i nostri ragazzi che giocano quindi con maggiore tranquillità e fiducia nei propri mezzi.
Il primo tempo finisce con in calcio piazzato di Bacchi che porta la Lazio a 10 punti.
Il secondo tempo, condizionato anche da due cartellini gialli degli ospiti, lascia spazio al gioco con due mete della Lazio prima con Di Stefano e poi con Calabró che fanno la tranquillità ma lasciano l’amaro in bocca per il punto di bonus mancato.
La squadra conferma il cammino di crescita con gli avanti che man mano stanno raggiungendo un buon grado di coesione, dando sicurezze in conquista, il che ci permette di esprimere un buon gioco.
Da sottolineare l’ennesima prestazione di livello in difesa da parte di tutti. 
Ora una settimana di riposo permetterà il recupero di alcuni infortunati ma soprattutto potranno essere aumentati i carichi di lavoro in vista delle prossime sfide, tra due settimane ci aspetta la Capitolina e sarà un derby “con i fiocchi”!
Di seguito il commento di capitan Tomasini: “Vittoria che mancava da troppo tempo, ottima prova da parte di tutti e ora ci aspetta una settimana di lavoro per migliorare in vista dei prossimi impegni’’.