25 Nov 2019, 20:09
“Si fa freddo ma almeno ci rotoliamo nel fango”, queste sono state le parole dei nostri ragazzi quando sono arrivati sul campo del Segni in una domenica segnata dalla pioggia e dalla nebbia. 
Ci presentiamo, per la seconda volta consecutiva, con 2 squadre a sottolineare che siamo diventati tanti e stiamo bene insieme.
Il concentramento prevede 2 gironi da 4 squadre, e le nostre 2 formazioni si ritrovano nello stesso girone. Girone composto anche dai padroni di casa del Segni e dagli aquilotti della Lazio Tor Tre Teste. 
Giochiamo la prima partita contro il Segni, sfida sin da subito molto divertente e fisica. Entrambe le squadre vogliono fare bene ma i nostri ragazzi sono molto motivati e si comportano molto bene sia nella fase difensiva che in quella offensiva. Gli aquilotti placcano come non si vedeva da tempo, frutto del lavoro fatto nelle settimane precedenti. In attacco siamo ordinati e cinici e indirizziamo la partita dalla nostra parte.
Seconda partita contro i nostri amici della Lazio TTT, continuiamo ad essere ordinati nelle 2 fasi e prendiamo fiducia in noi stessi e ci accorgiamo che aiutarsi a vicenda aiuta e rende le cose più facili. È una partita in cui siamo molto bravi anche sui punti d’incontro e questo ci facilita il gioco a largo.
Nel frattempo la nebbia scende e rende il campo poco visibile ma noi non ci poniamo problemi e rigiochiamo prima contro il Segni e poi con la Lazio TTT con la nostra seconda squadra. Partita con il Segni che è una replica della partita precedente ma per dei piccoli cali fisici e di concentrazione loro segnano una meta in più di noi ma usciamo a testa alta perché ce la siamo giocata fino all’ultimo. Contro la Lazio TTT siamo stanchi ma soprattutto infreddoliti ma correndo riusciamo a scaldarci per quanto possibile e riusciamo a fare un’altra bellissima partita.
Poi saluto, foto di rito e corsa verso le docce
 
Il cuore non ha timore del fango, lo affronta e ci si bagna, coerente in ciò che crede
 
Grazie al Segni che ci ha ospitato e ha organizzato un ottimo terzo tempo…al caldo
Grazie ai genitori che anche con il freddo e la pioggia hanno sostenuto i nostri ragazzi 
Bravissimi tutti i ragazzi che oggi sono venuti
 
I ragazzi presenti: Pergio, Leo, Fede N., Fede C., Ricky B., Ricky G., Filo, Matteo M., Matteo C., Jacopo, Ludo, Max ( orsetto ), Edo, Isco; Pat, Vale

Sabato 30 Novembre 
1° XV - Ore 14
Kawasaki Robot Calvisano v Lazio Rugby 1927  40-10

 

Domenica 1 Dicembre 
II° XV - Ore 14.30
Primavera Rugby v  Lazio Rugby 1927   7-29