21 Dic 2019, 10:57

Roma- Riprende dopo la sosta per le coppe il campionato della Lazio Rugby 1927, che a distanza di un mese e mezzo dall'ultimo impegno casalingo torna in campo all'Acqua Acetosa nella sesta giornata di campionato affrontando il Lafert San Donà.

Una partita davvero importante per la Lazio, ancora alla ricerca del primo squillo in questo Peroni TOP12, che arriva al match di domani dopo una serie di prestazioni che hanno visto il XV biancoceleste giocare alla pari diverse sfide senza finalizzare con una vittoria tutti gli sforzi messi in campo.

Proprio per questo la partita di domani rappresenta dunque un match fondamentale per i biancocelesti, in cui la Lazio avrà la possibilità di dimostrare di essere squadra più cinica e determinata di quella visto fino ad oggi.

"I ragazzi sono consapevoli che dobbiamo cambiare rotta" parole di un determinato coach Montella "Nelle ultime settimane abbiamo lavorato con molta determinazione con la consapevolezza che siamo noi ad avere in mano le sorti delle partite.
San Donà è una squadra con un buon mix di giovani ed esperti che sta facendo molto bene finora. Domani sta noi dimostrare che siamo una squadra vera".

Appuntamento dunque sul campo 1 del "CPO" Giulio Onesti domani alle 15 agli ordini del direttore di gara Gianluca Gnecchi.

S. S. Lazio Rugby 1927: Bonifazi; Vella, Cozzi, McCann (cap); De Gaspari;, Cantarutti; Albanese; Coronel; Duca, Giancarlini; Cacciagrano, Milan; Garfagnoli, Ferrara, Quiroga.

A disposizione: Giusti, Corcos, Forgini, Angelone, Cristofaro, Sigilló, Lo Sasso, Baffigi 

 

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia