28 Dic 2019, 11:20

Roma - Nel settimo turno del PeroniTOP12 i biancocelesti della Lazio Rugby 1927 tornano in campo in trasferta affrontando domani alle 14:30 l’HBS Colorno allo stadio “Maini”.

Nel match di domani in Emilia si incontreranno due sfidanti che hanno trovato la prima vittoria di questo campionato nell'ultimo turno: il Colorno ha infatti avuto la meglio a Viadana in rimonta nella ripresa, mentre la Lazio ha superato in casa il San Donà, controllando con abilità la gara all'Acqua Acetosa.

Una Lazio che punterà dunque a replicare quanto di buono fatto a Roma nell'ultimo turno

"È la prima opportunità che abbiamo per cambiare il corso del nostro campionato e di ripetere una prestazione positiva " ha dichiarato coach Daniele Montella "Il conseguimento del risultato dovrà essere il nostro obiettivo in ogni partita fino alla fine".

Saranno tre i cambi nella formazione di partenza rispetto a quella scesa in campo sabato scorso, con il rientrante georgiano Lasha Lomidze, che comporrà la seconda linea in compagnia del confermato Kevin Cacciagrano. In prima linea ritrova una maglia da titolare nel ruolo di tallonatore anche Alberto Corcos, con Francesco Ferrara pronto a subentrare a partita in corso. Confermata in blocco la linea dei trequarti che ben si era comportata nell'ultima sfida interna, con l'unico cambio in scena all'ala che vedrà Umberto Marocchi prendere il posto di Andrea Vella, fermo ai box per un problema muscolare.
Torna a disposizione dopo lo stop anche il seconda linea Valerio Ricci, che inizierà la sfida dalla panchina.

"La vittoria contro San Donà ci è servita in primis per il morale ma anche per comprendere fino in fondo quelle che sono le nostre potenzialità" parole di un determinato Valerio Lo Sasso, che ricoprirà i gradi di capitano in campo anche nella sfida di domani "Abbiamo lavorato bene nell'ultimo periodo, consapevoli di quelli che sono i nostri punti di forza ma anche delle qualità dei nostri avversari, sia di gruppo che individuali. Sappiamo che Colorno ha mezzi per poterci mettere in difficoltà, ma noi confidiamo fortemente in quello che siamo con la consapevolezza di poter far bene domani e nelle prossime partite ".

Calcio d'inizio anticipato alle 14:30 agli ordini del direttore di gara Vincenzo Schipani.

S.S. Lazio Rugby 1927: Bonifazi; De Gaspari, Cozzi, Lo Sasso (Cap); Marocchi; Cantarutti, Albanese; Coronel; Duca, Giancarlini; Lomidze, Cacciagrano; Garfagnoli, Corcos, Quiroga.

A disposizione: Giusti, Ferrara, Forgini, Angelone, Ricci, Cristofaro, Bossola, Baffigi. 

 

Domenica 19 Gennaio

II°XV  
S.S. Lazio Rugby 1927 v Arnold Rugby  31-10

U18 
S.S. Lazio Rugby 1927 v Partenope Rugby  24-29

 

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia