02 Feb 2020, 20:05

Roma – Doccia fredda per la Lazio che cede in trasferta ai Sitav Lyons per 19-18, al termine di una partita in equilibrio in cui i padroni di casa hanno avuto la meglio all’ultima azione di gioco.

Dopo una prima ora di gioco in cui le due squadre si erano alternate a condurre nel punteggio, non è bastato alla Lazio il calcio piazzato del sorpasso realizzato da Francesco Cozzi a quattro minuti dal termine per ipotecare la partita.  I Lyons a tempo praticamente scaduto su un’azione prolungata sotto i pali biancocelesti trovavano il guizzo giusto con il piede di Mathieu Guillomot andando a vincere la partita di un solo punto.

Fatale ancora una volta per i biancocelesti la gestione del possesso nella parte finale della gara, con due cambi di possesso che hanno concesso il pallone agli avversari permettendo la folata finale che ha consentito ai Lyons di portare a casa la partita.

Nel primo tempo una Lazio molto solida in avvio riusciva a difendere con ordine tutte le offensive dei Lyons e ad aprire le marcature in contrattacco con un'azione pericolosa al largo finalizzata in meta da Alberto Bonifazi. Alla mezz'ora dopo aver impostato il gioco per gran parte il primo tempo i padroni di casa accorciavano però le distanze con un calcio di punizione realizzato dall'apertura Mathieu Guillemot, che spostava il punteggio sul momentaneo 5-3.  La Lazio riprendeva però il gioco con determinazione trovando subito i 3 punti che allungavano lo score per i biancocelesti, con Francesco Cozzi che centrava i pali su calcio di punizione.  Dopo un primo tempo di grande difesa da parte della Lazio allo scadere della prima frazione I Lyons trovavano la prima marcatura del match sulla prima vera disattenzione difensiva dei padroni di casa, che trasformata mandava le squadre a riposo sul 10-8 in favore dei piacentini.

Ad inizio secondo tempo un avvio veemente della Lazio non veniva concretizzato in punti dal XV biancoceleste, che a pochi metri dalla linea di metà avversaria perdeva il pallone in avanti cedendo di fatto il possesso ai Lyons. Al 50' e al 60' i Lyons sfruttavano l'indisciplina della Lazio allungando ancora nel punteggio con due calci piazzati da posizione defilata di Mathieu Guillemot. Al 69' I biancocelesti reagivano con una bella azione di sfondamento dei propri uomini di mischia, che veniva concretizzata a dieci minuti dal termine da Lasha Lomidze con una segnatura pesante che riapriva il match. Un quarto d’ora più tardi ancora un buon momento della Lazio nella metà campo dei piacentini si concretizzava in punti, con un calcio di punizione guadagnato su mischia ordinata che veniva trasformato dall’estremo Francesco Cozzi, per il 18-16 in favore dei biancocelesti. La Lazio non riusciva però a gestire gli ultimi possessi nella parte finale della gara cedendo di misura ai Lyons che all’84 siglavano il drop del definitivo sorpasso con il man of the match di giornata Mathieu Guillomot che sfruttando un vantaggio a proprio favore sotto i pali della Lazio centrava i pali con un drop, chiudendo il match sul definitivo 19-18.

Sabato prossimo altro match delicato per i biancocelesti, che ospiteranno il Rugby Viadana all’Acqua Acetosa nell’ultima gara del girone d’andata. Un’ulteriore occasione per muovere una classifica fin qui davvero troppo brutta per essere vera.

 

Piacenza, Stadio Walter Beltrametti – domenica 2 febbraio 2020

Peroni TOP12, X Giornata  

Sitav Rugby Lyons v SS Lazio Rugby 1927 19-18(10-8)

Marcatorip.t.  16’ mt Bonifazi (0-5), 32’ cp Guillomot (3-5), 36’ cp Cozzi (3-8), 40’ mt Guillomot tr Guillomot (10-8)s.t. 50’ cp Guillomot (13-8), 57’ cp Guillomot (16-8), 69’ mt Lomidze tr Cozzi (16-15), 76’ cp Cozzi (16-18), 84’ drop Guillomot (19-18)

 Sitav Rugby Lyons: Via G (70’ Borzone); Capone, Paz, Conti, Bruno (cap); Guillomot, Fontana; Bottacci, Petillo, Bance (55’ Lekic); Grassotti, Cemicetti (50’ Pedrazzani); Stewart (60’ Salerno), Rollero (44’ Cocchiaro), Acosta

All. Davide Baracchi

SS Lazio Rugby 1927: Cozzi; De Gaspari, McCann, Lo Sasso (55’ Bonifazi), Vella (12’ Bonifazi); Cantarutti, Loro; Duca (56’ Giancarlini), Ercolani, Filippucci (cap); Lomidze, Milan; Forgini (50’ Di Roberto), Ferrara, Quiroga (45’ Garfagnoli)

All. Daniele Montella

Arb.: Matteo Liperini (Livorno)

AA1 Francesco Meschini (Milano)AA2 Lorenzo Imbriaco (Bologna)

Quarto uomo: Alfonso Poggipollini (Bologna)

Cartellini:

Calciatori: Mathieu Guillomot (Sitav Rugby Lyons) 4/5; Francesco Cozzi (SS Lazio Rugby 1927) 3/4

 Note: Giornata tiepida e coperta, campo pesante, spettatori presenti circa 400

Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 4 , SS Lazio Rugby 1927 1

Player of the Match:  Mathieu Guillomot (Sitav Rugby Lyons)

 

(Photo credit Sitav Rugby Lyons)

 


Domenica 23 Febbraio

I°XV
Riposo

U18 - "CPO" Giulio Onesti - Ore 15
Lazio Rugby 1927 v Legio Invicta

U14 - Campo "Antonio Nori" - Ore 10.30
Lazio Rugby 1927 v Franciacorta Rugby

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia