14 Feb 2020, 14:33

Roma- Giro di boa del massimo campionato italiano con la Lazio Rugby 1927 che scenderà in campo nella prima giornata di ritorno domani in casa contro il Rugby Mogliano 1969 alle ore 15.

La sfida di domani arriva in un momento particolarmente delicato per il XV guidato da Daniele Montella, posizionato al momento all'ultimo posto della classifica generale a quota 7 punti. Per questo la partita di domani risulterà fondamentale per rilanciare ogni tipo di ambizione di classifica per la formazione romana, in cui la Lazio dovrà cercare di portare a casa punti pesanti.

Nell’ultima sfida contro il Viadana in casa i biancocelesti non sono riusciti a mettere in campo la stessa determinazione per tutto l’arco della partita, alternando momenti di buon gioco ad altri di totale blackout che hanno permesso agli sfidanti di portare a casa partita e bonus da Roma.

Anche gli sfidanti del Rugby Mogliano 1969 hanno avuto la peggio nell'ultima sfida ai danni però dei Medicei, in un match perso nell'ultimo quarto di gara dalla formazione veneta.

Abbiamo preparato molto bene la partita in settimana confidenti del nostro piano di gioco” ha dichiarato il capitano biancoceleste Carlo Filippucci “Sappiamo che il Mogliano ha le caratteristiche per metterci in difficoltà, ma sappiamo che se presteremo attenzione al piano di gioco potremo fare bene”.

S.S. Lazio Rugby 1927: Cozzi; Bossola, Mccann, Lo Sasso; De Gasperi; Cantarutti, Albanese; Cacciagrano; Filippucci (cap), Angelone; Lomidze, Milan; Forgini, Corcos, Quiroga.

A disposizione: Di Roberto, Ferrara, Giusti, Ercolani, Duca, Cristofaro, Vella, Baffigi.

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia