06 Set 2020, 12:06

Roma- Una notizia estremamente importante apre le porte della stagione 2020/2021 per la S.S. Lazio Rugby 1927. Lo storico sodalizio romano trasferirà le attività del proprio settore giovanile a Viale di Tor di Quinto, presso il Flaminio Real, in una nuova casa del rugby biancoceleste.

Il lungo periodo nel quale abbiamo sofferto la sospensione delle attività ci ha offerto un'opportunità” parole unanimi di Alfredo Biagini ed Ivo Mazzucchelli Per alcune coincidenze fortunate e grazie ad appassionati genitori, siamo venuti in contatto con il Flaminio Real e con i dirigenti di questa bellissima realtà dove abbiamo verificato di condividere obiettivi e valori nonché l'ambizione di diffondere e sviluppare il nostro sport. In coerenza con questa comunione di intenti abbiamo ricercato forme di collaborazione che, in pochissimi giorni, abbiamo individuato e condiviso, ecco che, per la prossima stagione, le nostre categorie Juniores ed il II°XV potranno svolgere la preparazione presso il Centro Sportivo di Viale Tor di Quinto. Questo dovrebbe essere solo l'inizio di una partnership tra il Flaminio Real e la Lazio più strutturata e a lunghissima scadenza in un impianto che sarà rinnovato e reso ancora più funzionale per la nostra attività. Nelle nostre intenzioni l'impianto di Tor di Quinto dovrà rappresentare un polo di aggregazione della nostra comunità con una funzione che andrà ben oltre la preparazione all'attività sportiva. Come sempre possiamo assicurare che tutti i dirigenti e tecnici del mondo Lazio profonderanno il massimo impegno per perseguire gli obiettivi che ci siamo prefissati. Un caro saluto e buon inizio! ". 

Una notizia che rappresenta una svolta epocale per la Società biancoceleste, che entrerà in un centro sportivo dalle mille opportunità per lo sviluppo tecnico e sportivo dei propri tesserati e dei propri genitori, che potranno svolgere e partecipare a tutte le  attività del Club in una struttura dotata di ogni confort a due passi da Ponte Milvio in una zona centrale di Roma.

Nonostante il particolare momento storico a livello globale e per lo Sport in generale, la Lazio apre la stagione partendo in quinta, investendo nel futuro dei propri atleti, in una location  in cui i tesserati biancocelesti potranno giocare a rugby usufruendo di strutture e spazi che saranno interamente messi a disposizione della Società.

Spazi dove i tanti appassionati, i genitori dei piccoli atleti e i tanti sostenitori del sodalizio biancoceleste potranno ritrovarsi accolti in un’oasi verde di otto ettari nella Zona Nord di Roma, e trascorrere in un piacevole  relax, il loro tempo libero.

La Lazio trasferirà al Flaminio Real tutte le attività Dall'Under 6 all'Under 16 con l'aggiunta del II°XV.

Il 1°XV e L'Under 18 continueranno invece a svolgere la propria attività presso il "CPO" Giulio Onesti.

Appuntamento per il primo allenamento del Minirugby ,che aprirà il sipario sul centro e sulla nuova stagione, Sabato prossimo 12 Settembre alle ore 16:00 a Viale di Tor di Quinto 57 b.

Stagione  che segnerà il novantaquattresimo anno dalla fondazione della Società di rugby più antica d'Italia: ancora una volta la Lazio è pronta a scrivere una nuova pagina della sua lunga storia.

CLICCA QUI PERI IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA

 

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia