21 Nov 2020, 19:16

Roma - Termina 31-11 in favore del Mogliano la prima sfida ufficiale della stagione per la Lazio Rugby 1927.

Una partita iniziata subito in salita al “CPO” Giulio Onesti, con gli ospiti che al termine del primo quarto erano già in vantaggio per 17-0, frutto di due segnature e di un calcio piazzato realizzato dal solito Brian Ormson.
La Lazio ha provato a reagire impostando il proprio gioco e creando diverse occasioni pericolose, ma il Mogliano già padrone nel punteggio, riusciva a sventare tutte le offensive biancocelesti chiudendo successivamente il match marcando punti in tutte le occasioni avute a disposizione.

Lazio al vero primo banco di prova della stagione con tanti giovani in campo, ma nonostante alcuni sprazzi di bel gioco, ha pagato dazio al XV veneto apparso più in forma fisicamente e nel gioco rispetto ad una formazione romana ancora in piena costruzione.

Non sono bastati infatti al XV guidato da Carlo Pratichetti il piede del numero 10 argentino Tomas Granella e la meta di mischia concretizzata nella ripresa dalla seconda linea Kevin Cacciagrano a recuperare nello score il match.

"Oggi abbiamo incontrato una squadra che si è dimostrata più forte e che è ad un punto della preparazione ancora diversa della nostra" ha dichiarato coach Carlo Pratichetti "Siamo partiti male all'inizio, poi si sono viste cose positive e tante che dovremo migliorare. Si può dire che per noi  è stata la vera prima partita dell'anno con tanti ragazzi all'esordio a questo livello, con tante assenze legate purtroppo al periodo che stiamo passando. Da Lunedì riprenderemo a lavorare con fiducia per affrontare le prossime sfide che ci attendono " .

 

Roma, “CPO Giulio Onesti” – Sabato 21 Novembre 2020
PeroniTOP10 – III giornata
S.S. Lazio Rugby 1927 v Rugby Mogliano 1969 11-31 (6-24)
Marcatori: p.t. 4’ cp Ormson (0-3), 12’ m. Guarducci tr Ormson (0-10), 21’ m. Ferraro tr Ormson (0-17), 26’ cp Granella (3-17), 37’ cp Granella (6-17), 40’ m. Ceccato A. tr. Ormson (6-24) s.t. 52’ m. Cacciagrano (11-24), 60’ m. Guarducci tr Ormson (11-31)

S.S Lazio Rugby 1927: Bonifazi (45’ Bonavolontà); De Gaspari, Montemauri (65’ Gianni), Mattoccia; Marocchi; Granella, Esteki (65’ Loro); Riccioli (cap); Ulisse (50’ Filippucci), Andreica (12’-23’ Liguori); Cacciagrano (65’ Asoli), De Lorenzi; Paparone (60’ Liguori), Ferrara (65’ Gisonni), Di Roberto (50’ Zileri).

all. Pratichetti

Rugby Mogliano 1969: Abanga; D’Anna, Dal Zilio, Drago (59’ Zanatta); Guarducci; Ormson (74’ Stella), Piva (60’ Fabi); Derbyshire; Corazzi (cap) (77’ Franchin),Finotto; Baldino, Bocchi (20’ Zago), Ceccato N. (51’ Michelini); Ferraro (72’ Bonanni), Ceccato A (51’ Garziera).

All. Costanzo

Arb.: Vincenzo Schipani (Benevento)
AA1 Rosella (Roma)
AA2 Pacifico (Benevento)
Quarto Uomo: Liccardi (Salerno)
Cartellini: All’11 cartellino giallo a Paparone (S.S. Lazio Rugby 1927), al 41’ cartellino giallo a Baldino (Rugby Mogliano 1969)

Calciatori: Brian Ormson (Mogliano Rugby 1969) 5/5, Tomas Granella (S.S. Lazio Rugby 1927) 2/3

Note: giornata soleggiata a Roma.

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0, Rugby Mogliano 1969 5

Peroni Player of the Match: Filippo Guarducci (Rugby Mogliano 1969)

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia