11 Dic 2020, 13:44

Roma - Match importante per la Lazio Rugby 1927, che domani al "CPO" Giulio Onesti di Roma sfiderà i Sitav Rugby Lyons alle ore 14.30 nel sesto turno del PeroniTOP10 2020.

Per entrambe le squadre si tratta già di uno scontro salvezza contro una diretta concorrente, anche se siamo ancora all'inizio del campionato.

La Lazio infatti ha finora incamerato una sola partita in tutta la stagione, dopo l'ennesimo rinvio della settimana scorsa, questa volta per maltempo, sul campo di Reggio Emilia.

Domani ci attende una partita importantissima che avremo l’opportunità di giocare in casa” ha dichiarato coach Carlo PratichettiSfideremo una squadra del nostro livello in una partita che sarà uno scontro salvezza che vogliamo vincere”.

I Lyons precedono attualmente i biancocelesti nella provvisoria classifica generale a quota 4, frutto di una vittoria in quattro partite. Nell'ultimo turno la formazione ospite ha infatti ceduto l’intera posta al Mogliano tra le mura amiche del "Beltrametti".

Per la Lazio confermata quasi totalmente in blocco la formazione che avrebbe dovuto sfidare il Valorugby la settimana scorsa.

In prima linea Davide Di Roberto occuperà lo slot di pilone sinistro e completerà il reparto insieme al tallonatore Francesco Ferrara ed al destro Andrea Bolzoni. In seconda linea inizieranno la sfida dal primo minuto Kevin Cacciagrano e Marcos De Lorenzi, che aggiungeranno peso e centimetri importanti alla rimessa laterale. In terza linea spazio a Luca Ercolani e Ricardo Wagner, con Ruben Riccioli che indosserà la maglia numero 8 chiudendo il pack.

In cabina di regia confermata la coppia composta da Alì Esteki e Tomas Granella, mentre ai centri dal primo minuto scenderanno in campo Giovanni Montemauri e Sean Valsecchi.
Il triangolo allargato sarà formato invece da Marcello De Gaspari e Umberto Marocchi alle ali e da Francesco Bonavolontà ad estremo.

S.S. Lazio Rugby 1927: Bonavolontà; De Gaspari, Vella, Montemauri, Marocchi; Granella, Esteki, Riccioli (cap); Wagner, Ercolani; Cacciagrano, De Lorenzi; Bolzoni, Ferrara, Di Roberto.

A disposizione: Giusti, Gisonni, Paparone, Asoli, Duca, Marucchini, Cristofaro, Baffigi

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia