18 Dic 2020, 14:47

Roma - Nuova sfida per la Lazio Rugby 1927, impegnata domani in un difficile banco di prova in casa del Kawasaki Robot Rugby Calvisano, nella giornata numero sette del massimo campionato nazionale.

Il XV guidato da Carlo Pratichetti arriva alla sfida di Calvisano dopo la brutta sconfitta interna dell'ultimo turno contro il Piacenza, secondo match disputato nell'arco di una stagione fin qui tutt’altro che fortunata per i biancocelesti.

Domani la formazione romana scenderà in campo contro una squadra attrezzata per vincere il campionato, con una formazione nuovamente rimaneggiata per le diverse assenze per infortunio delle ultime settimane.

"Sarà senz'altro una prova molto dura contro una squadra forte, che ci attende dopo la brutta sconfitta contro Piacenza" ha dichiarato Carlo Pratichetti "Al di là del risultato sarà importante avere una reazione d'orgoglio dall'ultima sconfitta interna, cercando di costruire certezze in vista del lungo campionato che ci attende".

Tra le note più positive degli ultimi giorni vi è da segnalare certamente il rientro in rosa del seconda linea Alfonso Damiani, seconda linea classe ’86 che già aveva vestito per tre stagioni la maglia della Lazio nel massimo campionato nazionale. Damiani si è messo subito a disposizione del gruppo allenato da Carlo Pratichetti ed inizierà la sfida dalla panchina nella giornata di domani.

"Sono contento del rientro di Alfio in squadra, un giocatore che conosco bene che ci darà una grande mano in un reparto importante come la seconda linea" ha concluso poi Pratichetti.

S.S. Lazio Rugby 1927: Montemauri; Marocchi, Baffigi, Valsecchi; Di Gianmarco; Granella, Esteki; Ercolani (cap); Wagner, Andreica; Delorenzi (cap), Lavini; Paparone, Ferrara, Di Roberto.

A disposizione: Giusti, Gisonni, Liguori, Damiani, Asoli, Marucchini, Cristofaro, Santarelli.

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia