30 Gen 2021, 18:43

Roma – Una Lazio combattiva non riesce a portare a casa punti contro l’Argos Petrarca Rugby che passa al “CPO” Giulio Onesti di Roma per 40-5.

Nel primo tempo una buona Lazio metteva pressione al Petrarca senza però riuscire a marcare punti. La formazione guidata da coach Marcato siglava tre mete totali nella prima frazione, con la Lazio più volte vicina alla linea di meta ospite ma che non riusciva però a muovere il tabellino. Nel secondo tempo gli ospiti trovavano la meta del bonus in apertura chiudendo la partita con il man of the match di giornata tongano James Faiva. Successivamente alla reazione biancoceleste arrivata con la meta di Santarelli al 58’ il Petrarca allungava poi ancora nel punteggio con altre due marcature in fila per il definitivo 40-5.          (Photo credit Carlo Cappuccitti)

Nonostante la differenza che c’era in campo i ragazzi hanno mostrato una grande attitudine a cercare di rimanere in partita” ha dichiarato Carlo PratichettiPeccato per alcune situazioni sia nel primo che nel secondo tempo dove mettendo pressione al Petrarca abbiamo avuto l’occasione di poter segnare senza però concretizzare. La risposta avuta dai giovani oggi in campo è stata buona, dobbiamo continuare a lavorare continuando il nostro percorso di crescita".

Nel primo quarto il Petrarca apriva le marcature in avvio andando a siglare la meta del vantaggio al 3’ con il proprio pack di mischia su una rolling maul da touche. Alla fine del primo quarto dopo una buona reazione della Lazio il Petrarca allungava ancora nello score, questa volta con il trequarti ala Dario Schiabel che andava a segnare sotto i pali concretizzando un’apertura al largo della linea veloce patavina.

La Lazio provava più volte a reagire allo svantaggio, mostrando grande attitudine in tutte le fasi di gioco. I biancocelesti non riuscivano però a muovere il tabellino, con il Petrarca che approfittava per marcare ancora, questa volta con Catelan sotto una ripartenza da mischia ordinata.

Nel secondo tempo il Petrarca segnava la meta del bonus con il numero 10 James Faiva, che trasformata dal numero 15 Scott Lyle spostava il match sul momentaneo 28-0.

Al 58’ la Lazio accorciava le distanze con la meta di Vittorio Santarelli, bravo a recuperare un pallone calciato dal centro Gabriele Baffigi schiacciando in meta l’unica segnatura biancoceleste nell’incontro.

Nell’ultimo quarto il Petrarca allungava ancora nello score ancora con il man of the match di giornata James Faiva al 63’ e successivamente con la marcatura di Ferrarin, che portava il punteggio sul definitivo 40-5.

 

Roma, “CPO Giulio Onesti” – Sabato 30 Gennaio 2021
PeroniTOP10 – XI giornata
S.S. Lazio Rugby 1927 v Argos Petrarca Rugby (0-21) 5-40
Marcatori: p.t. 3’ m. Cugini tr Lyle (0-7), 20’ m. Schiabel tr Lyle (0-14), 36’ m. Catelan tr Lyle (0-21) s.t.  45’ m. Faiva tr Lyle (0-28), 58’ m. Santarelli (5-28), 63’ m. Faiva tr Fadalti (5-35), 74’ m. Ferrarin (5-40)

S.S Lazio Rugby 1927: Marocchi (50’ Valsecchi); Bossola, Gianni (67’ Cristofaro), Baffigi; Santarelli, Montemauri, Esteki; Wagner, Ulisse, Asoli (41’ Marucchini); DeLorenzi (cap) (66’ Giusti), Damiani; Paparone (43’ Liguori), Gisonni (40’ Ferrara), Di Roberto (41’ Zileri)

all. Pratichetti

Argos Petrarca Rugby: Lyle (55’ Scagnolari), Fadalti, De Masi, Capraro (61’ Ferrarin); Schiabel; Faiva, Panunzi (53’ Tebaldi); Manni (60’ Beccaris); Catelan (60’ Grigolon), Nostran; Butturini, Bonfiglio; Hasa (54’ Pavesi), Cugini (50’ Marinello), Borean (40’ Franceschetto)

All. Marcato

Arb.: Riccardo Angelucci (Livorno)
AA1 Maria Giovanna Pacifico (Benevento), AA2 Massimo Salierno (Napoli)
Quarto Uomo: FabioLiccardi (Salerno)
Cartellini:

Calciatori: Scott Lyle (Argos Petrarca) 4/4, Sean Valsecchi (S.S. Lazio Rugby 1927) 0/1, Nicolò Fadalti (Argos Petrarca) 1/2

Note: giornata nuvolosa a Roma.

Punti conquistati in classifica: S.S. Lazio Rugby 1927 0, Argos Petrarca Rugby 5
Peroni Player of the Match: James Faiva (Argos Petrarca Rugby)

 

 

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia