13 Mar 2021, 14:38

Roma - Nuovo appuntamento per il XV biancoceleste della S.S. Lazio Rugby 1927, che domani nel quarto dei recuperi programmati scenderà in campo contro il Rugby Viadana 1970 alle ore 15:00 tra le mura amiche del "CPO" Giulio Onesti.

Dopo l'ultima trasferta del terzo recupero in campionato in cui la Lazio ha ben figurato senza riuscire però a portare a casa punti al "Battaglini" di Rovigo domani la formazione di coach Pratichetti affronterà il Viadana, attuale quinta forza del campionato italiano.
 
"Domani contro Viadana sarà una partita dura contro una squadra ordinata e che esprime un bel gioco, che ha dimostrato di poter mettere in difficoltà chiunque in questo campionato" ha dichiarato il capitano Gianmarco Duca "Dopo la buona prestazione di settimana scorsa contro Rovigo che non deve assolutamente appagarci, abbiamo preparato durante la settimana la partita al meglio cercando di lavorare sugli errori che a volte ci costano caro. Siamo pronti per la partita di domani, consapevoli di essere una squadra giovane ed in crescita,  scenderemo in campo per fare una grande battaglia".
 
Per la sfida contro i gialloneri  tra i trequarti confermata la linea veloce dell'ultimo turno con il solo cambio di Federico Gianni, che scenderà in campo dal primo minuto nel ruolo di primo centro al fianco di Andrea Vella. Nel pacchetto di mischia rispetto alla formazione scesa in campo la scorsa settimana torna a disposizione Ruben Riccioli, che sarà schierato flanker in coppia con Ricardo Wagner e al numero 8 Gianmarco Duca. In seconda linea Alfonso Damiani farà coppia con il confermato Alessandro Asoli, mentre in prima linea Matteo Liguori a destra e Miguel Leiger a sinistra saranno accompagnati al tallonaggio da Francesco Ferrara.
 
Calcio d'inizio della sfida alle 15:00 agli ordini del direttore di gara Vincenzo Schipani. Il match sarà visibile in diretta sul canale Youtube della Federazione Italiana Rugby. 
 
S.S. Lazio Rugby 1927: Montemauri; De Gaspari, Vella, Gianni; Bossola; Granella, Loro; Duca (cap); Riccioli, Wagner; Asoli, Damiani; Liguori, Ferrara, Leiger

A disposizione: Di Roberto, Gisonni, Bolzoni, Paparone, Marucchini, Ulisse, Cristoforo, Scardamaglia

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia