03 Apr 2021, 19:23

Reggio Emilia - Nel recupero della quinta giornata del PeroniTOP10 la Lazio esce sconfitta dal Mirabello di Reggio Emilia per 69-14 al termine di una partita in cui i padroni di casa si sono dimostrati squadra di altissimo livello, contro una squadra biancoceleste oggi scesa in campo con diversi giovani che nonostante il riultato hanno provato in diverse occasioni a mettere in difficoltà il Valorugby. 
(Photo credit Daniel Cau)

Nel primo tempo nonostante una buona difesa biancoceleste i padroni di casa riuscivano a segnare due mete ravvicinate nei primi minuti, prima con il numero 8 Mirko Amenta all’8’ e successivamente con il mediano di mischia Alberto Chillon all’11’. 

Al quarto d’ora la Lazio rimaneva in 14 per un cartellino giallo contro il capitano Marcos De Lorenzi, ma i biancocelesti reagivano allo svantaggio riproponendosi con determinazione nei 22 avversari, andando vicini alla meta in più occasioni senza però riuscire a marcare. 

Conclusa l’azione offensiva dei biancocelesti il Valorugby riusciva a recuperare il pallone e a risalire il campo, alzando il ritmo e siglando altre due marcature al 23’ con Dario Chistolini e al 26’ con Filippo Gerosa che valevano il bonus offensivo per gli emiliani. 

A fine tempo il Valorugby muoveva ancora il tabellino con la marcatura di Giulio Bertaccini, con il punteggio finale della prima frazione che vedeva il Valorugby chiudere in vantaggio sul 31-0. 

Nel secondo tempo ottimo avvio della Lazio che riusciva a finalizzare le diverse occasioni avute, andando in meta al 48’ con Clemente Zileri con una bella azione personale su un calcio di punizione battuto veloce.

Successivamente alla marcatura biancoceleste il Valorugby riprendeva in mano l’incontro mostrando tutta la sua superiorità allungando nello score con ulteriori sei marcature nella seconda frazione, che chiudevano la partita sul 69-14, con i biancocelesti che trovavano la seconda marcatura del loro incontro a quattro dal termine con Giovanni Montemauri. 

Prossimo appuntamento per la Lazio settimana prossima in casa contro il Calvisano. 

Reggio Emilia, Stadio “Mirabello” – Sabato 3 aprile 2021

Peroni TOP10, Recupero V giornata

Valorugby Emilia v S.S. Lazio Rugby 1927 69 - 14 (31-0)

Marcatori:  p.t. 6’ m. Amenta (5-0), 11’ m. Chillon tr. Farolini (12-0), 23’ m. Chistolini tr. Farolini (19-0), 26’ m. Gerosa (24-0), 33’ m. Bertaccini tr. Farolini (31-0), s.t. 47’ m. Zileri tr. Santarelli (31-7), 50’ m. Gatti tr. Newton (38-7), 55’ m. Costella (43-7), 67’ m. Bacchi (48-7), 71’ m. Costella tr. Newton (55-7), 75’ m. Gatti tr. Newton (62-7), 76’ m. Montemauri tr. Santarelli (62-14), 80’ m. Mattioli tr. Newton (69-14).

Valorugby Emilia: Farolini (c)(41’ Bacchi); Leaupepe (41’ Costella), Majstorovic, Bertaccini, Colli; Newton, Chillon (51’ Rodriguez); Amenta (46’ Messori), Conforti (62’ Braglia), Rimpelli; Dell’Acqua (49’ Balsemin), Gerosa; Chistolini (34’ Romano), Gatti, Randisi (56’ Mattioli). all. Manghi

S.S.Lazio Rugby 1927: Marocchi (29’ Scardamaglia); Santarelli, Valsecchi, Gianni, Di Giammarco; Montemauri, Cristofaro (59’ Esteki); Cacciagrano (52’Colangeli), Ercolani (48’ Asoli), Ulisse; Delorenzi (c), Damiani (59’ Paparone); Leiger (48’ Liguori), Gisonni (48’ Ferrara), Zileri (59’ Di Roberto). all. Pratichetti

Arb.: Franco (Pordenone)

AA1 Liperini (Livorno), AA2 Russo (Milano)

Quarto Uomo: Merendino (Udine)

Cartellini: al 10’ giallo a Delorenzi  (S.S. Lazio Rugby 1927), al 45’ giallo a Conforti (Valorugby Emilia), al 49’ giallo a Damiani (S.S. Lazio Rugby 1927), al 74’ rosso a Delorenzi (S.S. Lazio Rugby 1927).

Calciatori: Farolini (Valorugby Emilia) 3/5, Newton (Valorugby Emilia) 4/6; Santarelli (S.S. Lazio Rugby 1927) 2/2

Note: giornata nuvolosa con circa 10 gradi. Partita disputata in assenza di pubblico.

Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia 5 , S.S. Lazio Rugby 0

Peroni Player of the Match:  Gatti Anton Giacomo (Valorugby Emilia)

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia