Articoli

Nel 2000 Gianni Leonardi Presidente della U.S. Primavera Rugby, con grande intuito e lungimiranza si accordava con Pierluigi Bernabo’ Vice Presidente della S.S. Lazio Rugby ed i suoi Dirigenti, per realizzare un Progetto di Qualita’ partendo dalla unificazione dei settori "Seniores" e "Giovanili Under 17 e Under 19" della SS. Lazio Rugby e della U.S. Primavera Rugby; la S.S. Lazio Rugby assume cosi’ la denominazione S.S. Lazio e Primavera Rugby, che conserva il codice di iscrizione alla Federazione Italiana Rugby della SS. Lazio Rugby.

Lo scopo della iniziativa è stato quello di fornire maggiore slancio al Rugby praticato al Centro Sportivo Giulio Onesti dell'Acquacetosa in Roma, unendo le forze di Squadre che comunque si erano gia' distinte per i risultati ottenuti soprattutto nel settore giovanile e per lo stile della gestione.

Il Progetto ha raggiunto risultati eccellenti: la formazione Senior raggiunse la Serie A, vincendo tutte le partite in Serie B, le Squadre Giovanili si sono sempre distinte con risultati ragguardevoli, raggiungendo quasi tutti gli anni le Semifinali Nazionali ed una volta la finale Nazionale Under 19.

Nel campionato 2002-2003 erano ben 23 gli Atleti della Lazio selezionati nelle varie Nazionali Giovanili di Categoria. Questo e' stato un successo storico per il Rugby Romano che solo pochi anni prima riusciva a proporre solo un paio di atleti giovanili di interesse Nazionale.

Tra gli Atleti che sono stati o sono ancora di Interesse Nazionale ricordiamo: Valerio Bernabo’, Giorgio Di Laura Frattura, Gabriele Gentile, Emanuele Leonardi, Nicola Leonardi, Giovanni Manozzi, Simone Milazzo, Lorenzo Nardi, Ludovico Nitoglia, Michele Nitoglia, Massimo Pedretti, Pierpaolo Rota, Fabrizio Sepe, Michele Sepe, Diego Varani.
 

Valerio Bernabo’: Nazionale Maggiore, Serie A, Super 10, gioca in Pro12 (Benetton Treviso)

Ludovico Nitoglia: Nazionale Maggiore, Serie A, Super 10, gioca in Pro12 (Benetton Treviso)

Michele Sepe: Nazionale Maggiore, Serie A, Super 10, ha giocato in Pro12 (Benetton Treviso) gioca in Eccellenza (Prato)

Michele Nitoglia: Nazionale U21, 1 Cap Nazionale Maggiore, 2 Cap Nazionale A, Serie A, gioca in Eccellenza (Lazio Rugby)

Diego Varani: ha giocato la Coppa del Mondo U21, il 6 Nazioni U21, Serie A, gioca in Eccellenza (Lazio Rugby)

Emanuele Leonardi: ha giocato la Coppa del Mondo U21, il 6 Nazioni U21, Serie A, gioca in Eccellenza (Prato)

Giovanni Manozzi: ha giocato la Coppa del Mondo U19, 1 Cap Nazionale A, Serie A,

Gabriele Gentile: ha giocato il Campionato Europeo U18, Nazionale 7, Serie A, gioca in Eccellenza (Lazio Rugby)

Simone Milazzo: ha giocato il Campionato Europeo U18, Coppa del Mondo U19, Serie A, gioca in Eccellenza (Lazio Rugby)

Pierpaolo Rota: ha giocato il Campionato Europeo U18, Coppa del Mondo U19, Serie A, gioca in Eccellenza (Lazio Rugby)  

Massimo Pedretti: ha giocato la Coppa del Mondo U19, ha giocato in Serie A,

Nicola Leonardi: Nazionale 7, 2 Caps Nazionale A, Serie A, gioca in Eccellenza (L’Aquila)

Fabrizio Sepe: Nazionale U19, Serie A, Nazionale Seven gioca in Eccellenza (Lazio Rugby)

Lorenzo Nardi: Nazionale U18, Serie A, gioca in Eccellenza (Lazio Rugby)  

Giorgio Di Laura Frattura: Nazionale U18, Coppa del Mondo U19, Serie A, gioca in Eccellenza (Lazio Rugby)

Oliviero Fabiani: Tallonatore della Nazionale Italiana e delle Zebre Rugby Club, franchigia federale militante nel Pro 14.

Giulio Bisegni: Utility back della Nazionale Italiana e delle Zebre Rugby Club, franchigia federale militante nel Pro14

 

Renzo NostiniLa Gloria Sportiva Ing. Renzo Nostini, e' stato il Carismatico Presidente della Squadra fino alla sua scomparsa. Egli ha incarnato in pieno quegli ideali di passione, lealtà, sportività e sano agonismo che furono i fondamenti della nascita stessa della Società biancoceleste.


Nel Luglio 2006 gli e' succeduto l'Avvocato Alfredo Biagini che ha portato il suo entusiasmo di ex atleta e di noto professionista, rilanciando il progetto iniziale che risultava ormai parzialmente esaurito.


Il Consigliere Maurizio Milazzo e' stato l'Ideatore del sito web www.laziorugby.it , nel Dicembre 2006, che ha lanciato il Club bianco-celeste sulla rete. Inoltre ha realizzato le pagine Wikipedia "Polisportiva S.S. Lazio Rugby 1927" e "Lazio Rugby 1927" su Google Places.

Dall'Agosto del 2012 è  stata avviata un'importante campagna di comunicazione web e social, con la creazione del nuovo sito web ufficiale ed i canali Lazio Rugby 1927 sui principali social network.


La S.S. Lazio Rugby 1927 ha vinto il Campionato Italiano di Serie A stagione 2009-2010, e dopo 26 anni e' ritornata nel massimo Campionato Italiano (Eccellenza) concludendo la stagione 2010-2011 all'ottavo posto della classifica, al sesto posto nella stagione 2011-2012 ed al settimo posto nella stagione 2012-2013 (disputando inoltre la finale del Trofeo Eccellenza (ex Coppa Italia) contro il Rugby Viadana). 

Nella stagione 2017/2018 la S.S. Lazio Rugby 1927 ha chiuso la stagione nella massima serie d'Eccellenza al nono posto.

La prossima stagione 2018/2019 sarà l'ottava stagione che la squadra biancoceleste disputerà nel massimo campionato italiano.

 

Sabato 23 Marzo

TOP12 - "CPO" Giulio Onesti-  Ore 15
S.S. Lazio Rugby 1927 v Valorugby Emilia
 

 

 

 

ALLENAMENTI MINIRUGBY (4-12 anni)

Martedì e Giovedì 17:00 - 18:30

Sabato 14:30 - 16:00


 
 

Il Primo XV in Italia