21 Set 2014, 15:02

La S.S. Lazio Rugby 1927 si aggiuda la seconda edizione del triangolare dedicato a Brendan Lynch, il pilone tragicamente scomparso nel gennaio del 2013.

Secondo test stagionale per la Lazio Rugby che sul Campo dell'Unione ha affrontato in un triangolare l'Unione Rugby Capitolina e L'Aquila Rugby Club.

Nel primo match contro i padroni di casa dell'URC, i biancocelesti hanno prevalso con un punteggio di 23-0, realizzando quattro mete di buona fattura  alla fine di una partita disputata in due tempi da venti minuti.

Nella seconda partita, disputata in un unico tempo di quaranta minuti contro il XV neroverde, la Lazio inizialmente in vantaggio, subisce due mete frutto di disattenzioni difensive, concludendo il match sul 12 pari.

"Durante la settimana abbiamo lavorato soprattutto sul movimento difensivo e la squadra ha reagito bene" - ha dichiarato l'head coach De Angelis - "ora dobbiamo lavorare e perfezionare il movimento offensivo. Molti dei giocatori oggi in campo non avevano mai giocato inseme ed è stata un'occasione per testare i nuovi acquisti".

Esordio in biancoceleste anche per il fijiano Vatubua, arrivato a Roma la scorsa settimana: "Mi sto adeguando velocemente ad un gioco molto più tecnico e meno veloce rispetto a quello a cui ero abituato" - ha dichiarato Sailosi al termine degli incontri - "Sono molto felice di essere qui e di indossare questa prestigiosa maglia."


Unione Rugby Capitolina - IMA Lazio Rugby.  0 - 23  .

Marcatori  : 2' meta Giorgini , 20' mt. Giorgini trasformazione Bruni , 32' mt. Riccioli , 35' mt. Gerber .

IMA Lazio Rugby - L'Aquila Rugby 12 - 12

Marcatori :  6' meta Padrò , 18' mt. Padrò trasformazione Nathan , 31' mt. Lofrese tr. Matzeu , 38' mt. Ceccarelli.

Unione Rugby Capitolina - L'Aquila Rugby.  12 - 5

Classifica finale: IMA Lazio Rugby punti 7 , Unione Rugby Capitolina 4, L'Aquila  Rugby 3


IMA Lazio Rugby : Lo Sasso, Di Giulio, Nathan, Gerber, Bruno, Bruni, Gentile, Padrò, Riccioli, Damiani, Filippucci, Devodier, Vannozzi, Lupetti, Pepoli.


A disposizione : Maregotto, Pietrosanti, Bolzoni, Dionisi, Nitoglia, Brancoli, Giorgini, Vatubua, Giancarlini

 

 

 

 

 


 
 
 
 
 

Il Primo XV in Italia